Attualità
A Meda

Il nuovo parco Beretta Molla consegnato alla cittadinanza

Dopo l'intervento di riqualificazione è stato affidato all'Associazione cittadini quartiere Polo.

Il nuovo parco Beretta Molla consegnato alla cittadinanza
Attualità Seregnese, 24 Aprile 2022 ore 12:07

Il nuovo parco Beretta Molla al quartiere Polo di Meda è stato consegnato alla cittadinanza sabato pomeriggio, 23 aprile 2022.

Il nuovo parco Beretta Molla consegnato alla cittadinanza

Mancano ancora l’illuminazione, i tavoli e le panche da pic-nic, i cestini, i cartelli con i comportamenti da tenere e altri piccoli aggiustamenti, ma finalmente il nuovo parco Beretta Molla è stato consegnato alla cittadinanza. Sabato pomeriggio, sul nuovo campo da basket dove nonostante la pioggia alcuni ragazzi stavano già giocando, il sindaco Luca Santambrogio, insieme agli assessori Andrea Bonacina e Stefania Tagliabue, ha affidato simbolicamente l’area verde di via Tre Venezie all’Associazione cittadini quartiere Polo, dopo gli interventi del secondo lotto.

Affidato all'Associazione cittadini quartiere Polo

«Voi sarete i custodi di questo parco, che è il più grande della città - ha esordito il sindaco - E’ un’opera importantissima, realizzata nei tempi previsti, e per questo ringrazio il progettista, la ditta e gli uffici comunali». I residenti del quartiere ma in generale tutti i medesi possono così usufruire di una grande area verde con percorsi pedonali, una pista ciclabile che conduce fino al plesso scolastico del Polo, due aree cani distinte in base alla taglia, un campo polifunzionale per le attività sportive dei giovani come basket e calcetto.

In arrivo illuminazione e arredi, oltre alla panchina a forma di cuore

«Prossimamente verranno installati cinquanta pali a led e abbiamo fatto richiesta anche per le telecamere - ha precisato Santambrogio - Mancano gli arredi urbani, posizioneremo quattro tavoli con panche sotto le alberature. E su richiesta degli anziani penseremo anche a un campo da bocce». All’interno del parco sarà inoltre posizionata la panchina rossa a forma di cuore contro la violenza sulle donne, che rientra nel progetto «Esci dal silenzio» promosso dall’Associazione cittadini quartiere Polo e presentato nell’ambito dell’iniziativa del «Bilancio partecipato». «Ringraziamo il sindaco per averci consegnato quest’opera meravigliosa, ce ne prenderemo cura come se fosse il giardino di casa nostra, con la collaborazione di tutti i cittadini», il commento di Luisa Brusa, presidente dell’associazione di quartiere.

Riqualificato anche il parco di via Volturno

«Vorrei far notare come dal campo di basket, guardando verso via Tre Venezie, si veda il parco di via Volturno, anche quello recentemente riqualificato con l’installazione di nuovi giochi, alcuni dei quali inclusivi - ha concluso Santambrogio - Un’altra bella area del quartiere, abbellita anche dalla presenza di una delle panchine-libro posizionate sul territorio in occasione dei dieci anni della Medateca, decorata dall’associazione Sigmund». «E’ un bellissimo spazio per i bambini - ha sottolineato Cesarino Gatto dell’associazione di quartiere - Speriamo che presto, come avevamo richiesto, venga intitolato al conte Ranieri di Carpegna, che tanto ha fatto per Meda e in particolare per il Polo».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie