Attualità
L'annuncio

Il premio Beato Talamoni alla memoria di uno storico amministratore del Vimercatese

La Provincia premierà l'ex sindaco di Cavenago e presidente di Cem Antonio Varisco.

Il premio Beato Talamoni alla memoria di uno storico amministratore del Vimercatese
Attualità Vimercatese, 23 Settembre 2022 ore 08:51

Il premio Beato Talamoni alla memoria di uno storico amministratore del Vimercatese. Antonio Varisco, ex sindaco di Cavenago e presidente di Cem Ambiente e del Parco Rio Vallone, verrà premiato dalla Provincia il prossimo il 3 ottobre.

L'annuncio del Comune di Cavenago

L'annuncio del Comune di Cavenago è arrivato ieri sera, giovedì 22 settembre 2022, attraverso i canali istituzionali dell'Amministrazione. Proprio quest'ultima nei giorni scorsi aveva lanciato una raccolta firme per promuovere la candidatura dell'ex sindaco, scomparso prematuramente nell'aprile del 2022 a soli 56 dopo aver lottato a lungo contro la malattia. Una perdita che aveva colpito nel profondo non solo Cavenago, Comune di cui Varisco era stato sindaco dal 1987 al 2004, ma in generale tutto il territorio del Vimercatese. Varisco, infatti, era stato presidente di Cem Ambiente, del Parco del Rio Vallone, oltre che dipendente dell'ufficio tecnico di Mezzago per oltre trent'anni.

"Con sommo piacere si comunica che la Commissione Provinciale ha accettato la candidatura di Antonio Varisco al “Premio Beato Talamoni” alla memoria, la massima onorificenza della Provincia di Monza e della Brianza alle eccellenze della realtà brianzola - ha annunciato il Comune di Cavenago - La cerimonia di premiazione è prevista per il 3 ottobre alle 18:00 presso la sede istituzionale della Provincia. Si esprime la massima soddisfazione del Sindaco, dell’Amministrazione Comunale e dei Dipendenti Comunali alla moglie Lella, ai figli Giacomo e Francesca e a tutta la famiglia di Antonio".

La soddisfazione del sindaco Davide Fumagalli

L'assegnazione della massima onorificenza provinciale ad Antonio Varisco ha ovviamente soddisfatto il sindaco di Cavenago Davide Fumagalli, spesosi in prima persona nella candidatura del suo illustre predecessore a Palazzo Rasini.

"Provo enorme soddisfazione per questo conferimento. Una grande persona, prima ancora che un grande amministratore, che con lungimiranza ha segnato il destino, non solo di Cavenago, ma di tutto il nostro territorio. Ringrazio la Famiglia per la grande disponibilità, partecipazione ed entusiasmo dimostrati per questa nostra iniziativa. Grazie Antonio...".

Ricordiamo che sempre nella giornata di ieri, giovedì 22 settembre 2022, era arrivato l'annuncio del conferimento del Beato Talamoni a Luisella Bosisio, villasantese profondamente impegnata nell'ambito dell'inclusione sociale delle persone con disabilità.

Il servizio completo sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie