Attualità
La conviviale di fine anno

Il Rotary di Meda e delle Brughiere ha accolto due nuovi soci

Consegnato al past president Roberto Conti il riconoscimento dalla Rotary Foundation per le azioni svolte dal Club in piena pandemia.

Il Rotary di Meda e delle Brughiere ha accolto due nuovi soci
Attualità Seregnese, 01 Gennaio 2022 ore 16:00

E’ stata ricca di emozioni la tradizionale conviviale natalizia del Rotary Club di Meda e delle Brughiere, ospitata come sempre nella sala del coro di Villa Traversi. Il Rotary ha accolto due nuovi soci.

Il Rotary ha accolto due nuovi soci

La gioia di potersi ritrovare, la presenza di ospiti speciali (il vescovo ausiliare di Milano, monsignor Luca Raimondi, e le suore del Don Orione di Cusano Milanino) e l’ingresso di due nuovi soci, Walter Bettini e Gemma Cammisa. "E’ bello essere tornati a festeggiare in questa splendida sala, per noi ricca di tanti ricordi" ha esordito il presidente Francesco Monguzzi prima di invitare accanto a lui le due new-entry per l’atteso momento della spillatura e della consegna del gagliardetto e dello statuto del Club.

Uniti nella vita e nel lavoro

Uniti nella vita e nel lavoro, 62 anni lui, 54 lei, Bettini e Cammisa abitano a Fenegrò e lavorano alla Bettini srl, ditta di Saronno specializzata in sistemi di videosorveglianza di cui Walter è amministratore delegato. Ad avvicinarli al sodalizio il compianto Mario Vago, rotariano scomparso ad aprile dopo una dura battaglia contro il coronavirus e rimasto nel cuore di tutti.

L'omaggio della Rotary Foundation

Durante la conviviale è stato anche consegnato al past president Roberto Conti il riconoscimento conferito al Club medese dalla Rotary Foundation per le azioni svolte nel 2020 e 2021, in piena pandemia, e le donazioni fatte. Ad allietare la giornata i brani natalizi del Corpo musicale La Cittadina.

Necrologie