Attualità
Realizzata da Brianzacque

In funzione la nuova vasca volano di Burago di Molgora

L'opera punta a risolvere i problemi di allagamento della zona Ovest del paese

In funzione la nuova vasca volano di Burago di Molgora
Attualità Vimercatese, 27 Dicembre 2022 ore 10:38

A Burago di Molgora è   pronta e in funzione la nuova vasca volano  di via Mazzini. Un'opera che garantisce il potenziamento del sistema fognario nell’area Ovest del Comune

 In funzione la vasca volano

Si è concluso il triplice intervento di BrianzAcque sul sistema fognario di  Burago  di Molgora. Obiettivo?  Dare risposta ai problemi degli allagamenti nell’ area Ovest urbana, appena fuori dal nucleo centrale dell’abitato.

Il lavoro più consistente ha riguardato la costruzione di una vasca volano in via Mazzini. Che ora c’è e funziona  ma,  come la maggior parte delle opere di questo tipo, non si vede perché completamente interrata. Il  bacino di laminazione, “nascosto” sotto l’area pubblica verde e il parcheggio esistente lungo la strada,  ha la funzione di incamerare le portate provenienti dalla nuova condotta, realizzata  in  via Primo Villa, per poi rilasciarle gradualmente a evento meteorico concluso. L’invaso ha una capienza di circa 900  metri cubi.

Per rafforzare il sistema fognario e adeguarlo alle reali necessità dettate anche dai mutamenti  del clima, il settore progettazione e pianificazione di BrianzAcque  ha inoltre effettuato la sostituzione di interi  tratti di tubazione nella stessa  via Mazzini e in via Dante. Ha quindi   completato l’operazione con  nuovi tronchi di collegamento dei  sottoservizi idrici ( via don Sturzo e via don Primo Villa) e con  il rifacimento di un “segmento” di rete, (sempre in via Primo Villa) attraverso  la posa di nuove opere idrauliche e impiantistiche.

La soddisfazione del presidente

A Burago , abbiamo posizionato  un’ ulteriore tessera del puzzle di vasche volano e di potenziamento del sistema  fognario che stiamo realizzando sul territorio di Monza e Brianza per far fronte agli effetti sempre più marcati dei cambiamenti climatici a protezione dell’ambiente e dei cittadini - ha rimarcato  il Presidente e AD di BrianzAcque  Enrico Boerci - Da tempo, la nostra strategia  aziendale risponde alla messa in campo di progetti in un’ottica preventiva con più metodologie anche nell’ambito del percorso di transizione ecologica in corso”.

Nel suo complesso, l’operazione, eseguita in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Burago di Molgora,  ha richiesto un impegno economico di spesa pari a circa 1,4 mln di euro.

Seguici sui nostri canali
Necrologie