Attualità
Volontariato a Lissone

La Croce Verde è a caccia di centralinisti e autisti

A fine gennaio partirà il corso "breve" da 16 ore per il nuovo personale che entrerà in servizio in via Alberto da Giussano

La Croce Verde è a caccia di centralinisti e autisti
Attualità Monza, 07 Gennaio 2022 ore 14:47

La Croce Verde di Lissone è alla ricerca di nuovi e generosissimi centralinisti e autisti sociosanitari.

L'appello della Croce Verde

Partirà alla fine di gennaio il nuovo corso da 16 ore dedicato ai futuri volontari che si vorranno impegnare nei servizi di trasporto sociosanitario o anche solo di gestione del centralino nella caserma dalla Croce Verde di via Alberto da Giussano.

I volontari dovranno impegnarsi in un turno di sei ore settimanali in orario mattutino o pomeridiano e dovranno necessariamente frequentare il corso con lo scopo di acquisire le semplici competenze richieste per l’effettuazione del servizio.

Si cercano anche autisti

L’accompagnamento dei disabili (quindi non legato al servizio sanitario di 118 di Emergenza e urgenza) è effettuato con le auto della Croce Verde e prevede un equipaggio formato da un autista e un accompagnatore.

Gli autisti devono essere muniti di normale patente e dovranno impegnarsi al rispetto delle norme del Codice della strada.

Per avere tutte le informazioni sarà sufficiente inviare una email all’indirizzo info@verlis.it precisando nome, cognome, data di nascita, telefono e codice fiscale.

Il corso, che prenderà il via entro fine gennaio, si terrà nel pieno rispetto delle normative anticontagio in correlazione all'attuale situazione di emergenza sanitaria.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie