Attualità
Monza

La Fondazione Tavecchio ha presentato il progetto AgriparcoHub

Il progetto prevede la realizzazione di una struttura destinata a ospitare un ristorante, una wine school e laboratori all'insegna dell'inclusione e della sostenibilità ambientale.

La Fondazione Tavecchio ha presentato il progetto AgriparcoHub
Attualità Monza, 14 Maggio 2021 ore 10:59

Il progetto è stato presentato mercoledì pomeriggio alla presenza del sindaco nell'Agriparco gestito dalla Fondazione in via Papini.

Inclusione e sostenibilità

Una struttura inclusiva che darà vita a un ristorante, una wine school e laboratori didattici. E’ stato presentato mercoledì pomeriggio nell’area dell’Agriparco solidale di via Papini, «Accolti e raccolti», il nuovo progetto della Fondazione Alessio Tavecchio. Alla presentazione erano presenti, oltre ad Alessio Tavecchio, l’architetto Duccio Battistoni, il sindaco Dario Allevi e l’assessore Andrea Arbizzoni. I lavori per la realizzazione della struttura prenderanno il via entro l’anno, con l’obiettivo di arrivare al taglio del nastro nel 2022. AgriparcoHub nasce all’insegna dell’inclusione e si propone di dare vita a laboratori enogastronomici e a un ristorante all’insegna dell’inclusività con l’obiettivo di creare un centro polifunzionale unico in Italia che guarda sia all’inclusività e alle persone con fragilità, sia all’ambiente. Tra le novità ci sarà anche la produzione di vino rosso che tornerà in città dopo 150 anni.

Ristorante solidale... e non solo

L’AgriparcoHub sorgerà all’interno dell’Agriparco solidale Accolti e Raccolti di via Papini in uno spazio di 1.150 metri quadrati. La struttura ospiterà un ristorante solidale che darà lavoro a dieci ragazzi fragili o con disabilità e prevede anche due laboratori per la produzione di pasta e lievitati e per la trasformazione. I due laboratori forniranno prodotti di alta qualità alla cucina e al food shop di AgriparcoHub. Il centro sarà completato anche da una wine school, con spazi destinati a corsi di degustazione e alla formazione di sommelier e da una scuola natura, un’area esterna dedicata ad attività di laboratorio e sensibilizzazione sull’ambiente e sulla sostenibilità rivolte ad adulti e bambini.

Necrologie