Attualità
Cambio ai vertici

La Lega di Monza riparte scegliendo una donna

Sarà la storica militante Gremignani il nuovo segretario, preferita al giovane Citossi

La Lega  di Monza riparte scegliendo una donna
Attualità Monza, 27 Ottobre 2022 ore 12:21

Riparte da una donna che è anche una storica militante la sezione della Lega monzese dopo i risultati non certo incoraggianti delle ultime elezioni (Amministrative e Politiche). Sarà Roberta Gremignani, portata in politica dal compianto senatore Cesarino Monti, il nuovo segretario cittadino della sezione che ora ha sede in via Prampolini 7.

La Lega ha scelto il direttivo

Il congresso svolto domenica scorsa ha visto la Gremignani prevalere sul referente in carica Alberto Citossi per 22 voti a 17, al netto di tre schede bianche, facendo ben intendere che anche a Monza la sezione voleva ripartire con un cambiamento. Gremignani, manager e giornalista, ex campionessa di rally, oggi è presidente di Acinque Tecnologie e si occupa di teleriscaldamento e smart city.

Sono stati inoltre eletti nel Accanto a lei anche un altro militante della prima ora, oggi consigliere regionale come Marco Mariani, mentre il suo vice sarà Marco Binetti. Nel direttivo ci sono anche gli ex consiglieri comunali del Carroccio rimasti fuori dall’Aula a giugno Laura Capra e Salvatore Russo; nonchè Luca Spinelli, coordinatore della Consulta San Biagio Cazzaniga e Maurizio Bettega, manager e dirigente di un Gruppo ospedaliero.

Gremignani il nuovo segretario

Gremignani, che resterà in carica tre anni col suo direttivo, anticipa: «Penso che potrei essere il collante tra due generazioni, quella dei giovani come Citossi e quella degli storici militanti anche di chi si è allontanato, una delle mie mission è proprio quella di far ritornare l’entusiasmo a chi l’ha perso, dando spazio anche ai giovani in ascesa. A livello cittadino dobbiamo tessere una tela per una Lega più forte per andare a riprenderci l’Amministrazione comunale. Lo sguardo però è anche alla partita per le Regionali che è più immediato, dovremo essere di supporto per la campagna elettorale di Attilio Fontana sperando sia lui il candidato».

Nostalgica delle Circoscrizioni, Gremignani lavorerà anche per creare una rete sul territorio per sostenere l'unico consigliere comunale leghista di Monza che è Simone Villa. «Dovremo lavorare per raccgìogliere le necessità dei cittadini e sostenere Villa».

Seguici sui nostri canali
Necrologie