Attualità
Ecologia

La raccolta differenziata "spiegata" di corte in corte

L'Amministrazione comunale di Concorezzo incontrerà i cittadini porta a porta per illustrare la corretta gestione dei rifiuti.

La raccolta differenziata "spiegata" di corte in corte
Attualità Vimercatese, 06 Giugno 2022 ore 11:17

La raccolta differenziata "spiegata" di corte in corte ai cittadini di Concorezzo. Bella iniziativa dell'Amministrazione comunale, che incontrerà i residenti porta a porta per illustrare la corretta gestione dei rifiuti.

"Incontri in Corte"

"Incontri in Corte": questo il nome dell'iniziativa a cura dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Concorezzo per rinforzare, praticamente porta a porta, la conoscenza delle regole base circa la corretta gestione della raccolta differenziata. Il progetto è stato pensato per andare a potenziare la conoscenza sul corretto smaltimento dei rifiuti e per chiarire, soprattutto, le regole di utilizzo della piattaforma ecologica. La prima tranche di appuntamenti è in programma per la mattinata di sabato 11 giugno. L’assessore all’Ambiente Silvia Pilati si recherà nelle prime tre corti per incontrare i residenti della zona. Gli incontri dureranno circa 30 minuti e saranno l’occasione per risolvere eventuali dubbi. Non solo. Proprio nelle corti verranno distribuiti dei volantini informativi, tradotti anche in alcune lingue straniere, così da rendere le informazioni accessibili a tutti. Gli incontri sono aperti a tutti e sono stati organizzati in tre corti differenti così da coinvolgere i residenti di tre aree diverse di Concorezzo.

"Risolveremo i dubbi dei cittadini"

Sull'iniziativa è intervenuta proprio l'assessore Silvia Pilati, sempre molto attenta alle iniziative legate all'ecologia e all'ambiente (vedi i numerosi appuntamenti legati al plogging, ad esempio).

"Incontri in Corte rappresenta uno dei molteplici progetti che stiamo portando avanti in città per potenziare il corretto approccio alla gestione dei rifiuti - spiega l'assessore Pilati - Questi incontri saranno l’occasione per risolvere eventuali dubbi e per divulgare, ancora una volta, le informazioni circa la raccolta differenziata. Si tratta di un primo slot di incontri cui seguiranno altre date così da coprire le principali aree della città. L’attenzione dell’Amministrazione comunale in tema di rispetto dell’ambiente continua a rimanere alta. Siamo consapevoli della presenza in città di aree critiche dove accadono, purtroppo, episodi spiacevoli. Stiamo programmando, in questo ambito anche grazie alle videocamere, degli interventi mirati di controllo e verifica così da risolvere il problema. Se ci sono, come è fisiologico che sia, delle criticità, voglio però sottolineare anche un aspetto sicuramente positivo in tema di Ambiente che a Concorezzo sta prendendo sempre più piede. Mi riferisco al progetto del plogging che sta procedendo con risultati importanti e vede un coinvolgimento di 27 cittadini che hanno deciso di unire la pratica sportiva alla raccolta di eventuali rifiuti che trovano sul loro percorso".

Prosegue con ottimi risultati  anche il progetto "Concorezzo Pulita" che prevede il coinvolgimento dei percettori del reddito di cittadinanza nella pulizia della città con particolare attenzione alle aiuole e alle aree verdi.

I primi appuntamenti

Entrando maggiormente nello specifico, questi i primi appuntamenti già programmati dall'Amministrazione comunale.

Sabato 11 giugno: ore 9 Curt di Garzìtt (via Cesare Battisti 56), ore 10 Curt dal Vilóra (via Paterini 1), ore 11 Cascina Bagordo (via Cascina Bagordo).

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie