Attualità
Fede e coraggio

L'amore oltre la malattia: Salvatore sposa la sua Arianna nella stanza d'ospedale

L'uomo, 60 anni di Camparada, si è unito con la sua storica compagna di vita: "Il timore era quello di non poterlo fare più avanti"

L'amore oltre la malattia: Salvatore sposa la sua Arianna nella stanza d'ospedale
Attualità Vimercatese, 29 Settembre 2021 ore 18:44

L'amore oltre la malattia: Salvatore sposa la sua Arianna nella stanza d'ospedale. Una storia di fede e coraggio quella che ha per protagonista l'uomo, 60 anni di Camparada, e la moglie di 55. La coppia si è sposata nel nosocomio di Vimercate a causa delle condizioni di salute di lui.

L'amore oltre la malattia: Salvatore sposa la sua Arianna nella stanza d'ospedale

"Sposarci era il nostro desiderio e il Signore ci ha permesso di esaudirlo".

Le parole sono di Salvatore Balsamo, 60 anni e novello sposo, visto che lo scorso venerdì ha pronunciato il proprio «sì» legandosi per sempre ad Arianna Chiavegato, 55enne di Muggiò, sua storica compagna di vita. Non un matrimonio qualsiasi però, perché la coppia si è sposata in ospedale a Vimercate, dove da alcune settimane Salvatore è ricoverato a causa di un peggioramento delle condizioni di salute. Di avversità Salvatore ne ha passate davvero tante, specialmente nell’ultimo periodo, ma è sempre stato sostenuto dalla sua Arianna, conosciuta 18 anni fa e da allora divenuta colonna portante della sua vita. E dopo il rito civile celebrato lo scorso 24 luglio, "Toto" e la sua compagna si sono uniti anche in rito religioso nella stanza del nosocomio, alla presenza del cappellano don Giampiero Magni e del parroco di Lesmo don Mauro Viganò.

«Il timore era quello di non poterlo celebrare più avanti a causa della mia situazione, ma per noi era davvero importante compiere questo gesto e consacrarci davanti al Signore"

LEGGI LA STORIA INTEGRALE SUL GIORNALE DI VIMERCATE IN EDICOLA DA MARTEDI' 28 SETTEMBRE 2021

Necrologie