Attualità
Sabato a Vedano al Lambro

L'appello della Caritas: "Scaffali vuoti, serve l'aiuto di tutti!"

A partire dalle 9 si potranno portare gli aiuti alimentari al centro di ascolto parrocchiale di via Santo Stefano

L'appello della Caritas: "Scaffali vuoti, serve l'aiuto di tutti!"
Attualità Monza, 13 Settembre 2021 ore 16:07

Scaffali e magazzini vuoti e la Caritas di Vedano al Lambro chiede l'aiuto alla generosità delle tante famiglie del paese.

L'appello della Caritas

L’appuntamento con la solidarietà è in programma per questo sabato. A partire dalle 9 i volontari del centro di ascolto della Caritas parrocchiale di via Santo Stefano raccoglieranno i generi di prima necessità da poter poi distribuire alle famiglie bisognose.

All’appello mancano infatti latte, olio, legumi, cibi in scatola, zucchero, dadi, tonno e carne in lattina, pelati e dadi, ma anche prodotti per l’igiene personale. I volontari, poi, in collaborazione con i Servizi sociali e con il parroco don Giuliano Parravicini si occuperanno poi della distribuzione.

Serve l'aiuto di tutti

Negli ultimi due anni, duramente segnati dall'emergenza sanitaria, un'altra emergenza che non si è fermata è quella economica per molte famiglie in difficoltà. La Caritas vedanese, infatti, negli ultimi mesi ha consegnato pacchi, pasti e generi alimentari terminando completamente le scorte e le razioni disponibili nei magazzini e nel deposito di via Santo Stefano.

Per questo l'appello dei volontari è quello di rispondere alla loro richiesta per continuare a dare un aiuto concreto a chi, con un grande senso di umiltà, chiede aiuto allo sportello del centro di ascolto parrocchiale. Dalle 9 di sabato, quindi, scatterà una vera e propria gara di solidarietà.

(foto Caritas Ambrosiana)

Necrologie