Attualità
Taglio del nastro

L'attesa è finita: inaugurata la Rho-Monza

Con l'apertura della galleria di Paderno, i pendolari che si spostano da Rho a Monza e viceversa non troveranno più la "strozzatura" all''incrocio con la Milano-Meda

Attualità 14 Novembre 2022 ore 17:05

Una attesa durata sette anni - l'opera doveva essere pronta nel 2015 - e un taglio del nastro avvenuto questa mattina, lunedì 14 novembre, alla presenza del Ministro delle Infrastrutture Salvini. Parliamo della Rho-Monza. Con la fine dell'ultimo cantiere lungo la Tangenziale Nord e il taglio del nastro della galleria di Paderno da oggi sono quindi uniti di fatto l'Est e l'Ovest milanese.

IMG-1803
Foto 1 di 5
IMG-1798
Foto 2 di 5
IMG-1801
Foto 3 di 5
IMG-1800
Foto 4 di 5
IMG-1799
Foto 5 di 5

Rho-Monza: l'inagurazione

Questa mattina al taglio del nastro erano presenti il Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini, insieme al Presidente del Senato Ignazio La Russa. Al loro fianco il governatore della Lombardia, Attilio Fontana.

Di fatto con l'apertura della galleria di Paderno Dugnano, i pendolari che utilizzano questa strada per muoversi da Rho a Monza e viceversa non troveranno più la "strozzatura" in corrispondenza dell'incrocio con la Milano-Meda che ha portato negli anni a continue lunghe code.

Quest'ultimo tratto di strada che unisce la Tangenziale Nord Milano con la Tangenziale Ovest, rappresenta l'ultimo tassello di un cantiere che avrebbe dovuto chiudersi in occasione di Expo, ma che si è chiuso oggi con 7 anni di ritardo.

La Russa "Quyando si apre una nuova strada si apre una via del futuro"

"Quando si apre una nuova strada, in questo caso un nuovo tratto della Tangenziale è come se sei aprisse una via del futuro - ha detto il Presidente La Russa. Guardiamo al domani partendo da oggi con una occasione in cui il miglioramento dell'ambiente, della sicurezza, della viabilità e dell'incontro delle persone è tutt'uno".

Seguici sui nostri canali
Necrologie