Attualità
Briosco

Marciapiede di via Rossini, la Provincia apre il portafoglio

Arrivano 150 mila euro per il camminamento protetto dal centro del paese al Peregallo

Marciapiede di via Rossini, la Provincia apre il portafoglio
Attualità Caratese, 10 Marzo 2022 ore 17:22

Arrivano altri 150 mila euro per il marciapiede di via Rossini a Briosco. A «sborsarli» sarà la Provincia (la strada che collega il centro del paese al Peregallo, ricordiamo, è di competenza provinciale): l’intervento, ha reso noto il Comune, sarà inserito tra quelli finanziabili dai 36 milioni di euro che saranno versati dalla Regione nelle casse di Monza e Brianza entro il 2025 a copertura delle quote di acquisto delle azioni Asam, la holding della ex Provincia di Milano.

150 mila euro per il marciapiede

La promessa è arrivata dal presidente della Provincia MB Luca Santambrogio che nei giorni scorsi ha incontrato i rappresentanti dell’Amministrazione brioschese, annunciando l’accoglimento della richiesta di contributo inviata dal Municipio di via Roma a novembre.
Il finanziamento provinciale si andrà a sommare a quello già stanziato dal Pirellone, pari a 110 mila euro, e ad altri due statali da 70 e 25 mila euro ciascuno. Per un totale di 355 mila euro di aiuti esterni che copriranno la quasi totalità delle spese: lo studio di fattibilità parla di un quadro economico da 380 mila euro.

"I lavori inizieranno a breve"

«I lavori inizieranno a breve - ha assicurato l’Esecutivo del sindaco Antonio Verbicaro - Confidiamo nella collaborazione di tutti i proprietari dei terreni posti lungo il percorso affinché condividano bonariamente la realizzazione dell’opera».
Si snoderà infatti su aree pubbliche ed in parte private, con partenza dall’incrocio con via Verdi; quest’ultimo da riqualificare tramite la realizzazione di un «musone», vale a dire un allargamento del marciapiede esistente per incanalare il percorso dei veicoli e evitare che «taglino» la strada a ridosso del plesso scolastico. Il camminamento proseguirà su via Rossini, sul lato sinistro della carreggiata scendendo verso il Peregallo, per passare infine sulla destra all’altezza di via Paganini dove già è presente un tratto di marciapiede.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie