Attualità
Eventi

Miss Giussano sotto le stelle: fascia a Sarah, assistente chirurgo

Grande serata di gala nel parco di Villa Sartirana, grazie alla Pro Loco e Giussano Incentro

Miss Giussano sotto le stelle: fascia a Sarah, assistente chirurgo
Attualità Caratese, 27 Giugno 2022 ore 14:53

Grande serata di gala nel parco di Villa Sartirana, sabato, per  il concorso di bellezza organizzato dall’associazione «Giussano Incentro» e dalla Pro Loco. A vincere il titolo di Miss Giussano è stata Sarah Bernardi, 25 anni, assistente chirurgo.

L'emozione della vittoria

Tanta emozione e grande incredulità per la "più bella" della passerella giussanese, Sarah Bernardi   che sabato sera, in villa Sartirana, ha conquistato la fascia di Miss Giussano sotto le stelle 2022.
Venticinquenne, residente a Inverigo e assistente chirurgo, col suo fare spigliato e il suo sorriso ha saputo conquistare la giuria che l'ha incoronata reginetta di bellezza.  «Non me lo aspettavo proprio, sono felicissima, grazie mille a tutti», ha commentato poco dopo la proclamazione.

Nove aspiranti miss in passerella

A darsi battaglia sulla passerella, oltre alla vincitrice Sarah Bernardini, altre otto concorrenti di età compresa tra i 17 e i 25 anni.  Iris Mesiano, studentessa di diciannove anni, unica giussanese in gara,   ha conquistato la fascia di Miss Casual. In gara anche Angelica Mariani, la più giovane , 17 anni, studentessa e giocatrice di pallavolo, residente a Perticato, Dora Popolare, monzese, venticinquenne, commessa in un supermercato, e poi Morena Marilli, hostess lissonese di 23 anni, Giulia Forcolin, diciottenne di Cabiate premiata dalla giuria con la fascia di Miss Eleganza, Emma Bulgarella, studentessa di diciotto anni residente a Mariano, Giulia Zengarini, studentessa di Carugo premiata con la fascia di Miss estate e Martina Zangirolami impiegata in uno studio legale e residente a Desio.

L'evento estivo della città

La serata,  che ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico,   è stata organizzata dalla Pro loco cittadina, rappresentata dal presidente Sisto Polito, in collaborazione con «Giussano Incentro» e per la prima volta è stata ospitata nella splendida cornice di villa Sartirana.  L'evento, ormai un appuntamento fisso a Giussano, dopo due anni di stop a causa della pandemia è ormai giunto alla sua undicesima edizione ed è stato motivo di grande festa e orgoglio per la città. «La risposta a questo evento è stata incredibile ed è sintomo di una Giussano che vuole rinascere dopo questi difficili anni» ha commentato il vicesindaco Adriano Corigliano.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie