Attualità
Sicurezza

Monza primo Comune a dotare gli agenti dei taser

Dopo il via libera del tavolo tecnico, l'assessore ha già varato l'acquisto di due armi

Monza primo Comune a dotare gli agenti dei taser
Attualità Monza, 19 Maggio 2022 ore 16:14

Monza potrebbe essere la prima città a dotare i suoi agenti di Polizia locale del taser. Lo aveva promesso l’assessore alla Sicurezza Federico Arena, ma era in attesa del via libera della Conferenza Unificata tra Governo, Regioni e Autonomie locali e in settimana è arrivato. Ora quindi la sperimentazione dell’uso dell’arma a impulsi elettrici per la Polizia locale può essere prevista nei comuni capoluogo di provincia come dal Decreto Salvini.

Taser alla Polizia locale

«Le nostre sollecitazioni al Ministero sono servite a velocizzare l’iter e, dopo l’annuncio del sottosegretario all’Interno, Molteni, Monza sarà il primo Comune in Lombardia a fornire il taser alla Polizia locale - ha spiegato anche l’assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato - Presto le polizie locali, in primis quella di Monza (se lì vincerà il centrodestra), che ce lo aveva specificatamente richiesto, potranno usarlo».
Da questo punto di vista Arena ha già annunciato di essersi attivato perché il Comune acquisti due taser (l’importo si avvicina ai 15mila euro e comprende anche le bodycam collegate e l’addestramento per gli agenti).

La promessa dell'assessore Arena

«Eravamo in attesa dal 2018 e personalmente mi sono speso ad ogni livello per evidenziare la priorità di questo provvedimento - ha aggiunto Arena - Il taser è uno strumento fondamentale per la tutela dell’incolumità di uomini e donne in divisa e di quella dei cittadini perbene. E’ dimostrato che già il rumore di avvertimento prima della scossa fa arrendere il soggetto armato di coltello o bottiglia nel 70% dei casi e inoltre i taser saranno collegati alle bodycam già in dotazione agli agenti. Non appena qualcuno sta per usarlo, la bodycam personale e quella degli agenti vicini registreranno l’accaduto».

Taser dopo spray e bastoni estensibili

Proprio a Monza era già stato approvato a marzo un emendamento della Lega che introduce il taser oltre allo spray al peperoncino e ai bastoni estensibili come arma per gli agenti. Ora col il via libera governativo, resta solo un ultimo passaggio tecnico, ossia il protocollo d’uso che è in capo ad Ats e poi ovviamente la formazione specifica degli agenti per l’utilizzo.
«Non solo abbiamo previsto la formazione per una dozzina di agenti, ma faremo in modo che alcuni dei nostri diventino a loro volta formatori per addestrare in futuro nuovi colleghi. Completare la sperimentazione dovrà essere una priorità della prossima Amministrazione», ha chiosato Arena.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie