Attualità
Il Comune fa sapere

Nell’area dell’Ex Macello a Monza sorgerà la nuova scuola media Bellani

La Giunta comunale ha approvato il provvedimento che sblocca parzialmente il progetto per la costruzione del nuovo polo scolastico.

Nell’area dell’Ex Macello a Monza sorgerà la nuova scuola media Bellani
Attualità Monza, 01 Giugno 2021 ore 18:14

La Giunta comunale ha approvato il provvedimento che sblocca parzialmente il progetto per la costruzione del nuovo polo scolastico nell’area dell’Ex Macello a Monza.

Nell’area dell’Ex Macello a Monza sorgerà la nuova scuola media Bellani

Considerando che Hi-Senses ancora detiene il diritto di superficie su una parte dell’area - ha fatto sapere l'Amministrazione comunale in una nota - la zona dove insediare il cantiere è stata individuata in un altro spazio all’interno del vasto luogo abbandonato: lì sarà edificata la nuova scuola media Bellani, mentre nella zona della ex-tettoia troveranno posto i laboratori, la palestra, le sale studio e ad altri spazi.

L'ok del Ministero

La soluzione progettuale individuata dagli uffici comunali è stata già sottoposta ad INAIL che ha ricevuto l’ok dal Ministero dell’Istruzione per finanziare la costruzione del nuovo edificio scolastico, da realizzare secondo i criteri più innovativi ispirati all’efficienza energetica. Il progetto di fattibilità tecnica è già stato avviato, tanto che INAIL ha confermato il finanziamento di 9 milioni e 930.000 euro per procedere con la progettazione esecutiva.

“Ringrazio l’Assessore Annamaria Di Oreste per il paziente lavoro che ci ha consentito di uscire da un pantano giuridico che si trascinava da troppi anni – afferma il Vicesindaco Simone Villa – Il mio obiettivo è riuscire ad appaltare i lavori già dall’anno prossimo e finalmente recuperare un’area strategica per lo sviluppo di Monza”.

(nella foto l'assessore alla Sicurezza Federico Arena e il vicesindaco Simone Villa nell'area dell'ex Macello)

Necrologie