Menu
Cerca
Arrivano i sacchi bluRFID

Novità nella raccolta rifiuti a Barlassina

Verrà introdotta la raccolta del rifiuto secco indifferenziato tramite sacchi di colore blu muniti di TAG RFID.

Novità nella raccolta rifiuti a Barlassina
Attualità Desiano, 11 Maggio 2021 ore 15:23

A partire da lunedì 7 giugno, a Barlassina, verranno introdotte alcune novità nel sistema di raccolta rifiuti, con l’obiettivo di imprimere una spinta decisa verso il miglioramento dei servizi di igiene ambientale e l’incremento delle raccolte attraverso un servizio moderno ed efficiente.

Novità nella raccolta rifiuti a Barlassina

In particolare, come reso noto da Gelsia Ambiente, verrà introdotta la raccolta del rifiuto secco indifferenziato tramite sacchi di colore blu muniti di TAG RFID (Radio-Frequency IDentification), in sostituzione del sacco grigio/trasparente, attraverso i quali sarà possibile effettuare una “misurazione” del rifiuto prodotto dalla singola utenza.

In questo modo sarà possibile, in futuro, applicare una tariffa puntuale più equa secondo il principio “meno inquini, meno paghi”. I sacchi bluRFID avranno un codice univoco personale che verrà assegnato al momento della consegna e quindi sarà diverso rispetto a quello di un’altra persona o famiglia.

Territorio diviso in tre zone

Il territorio comunale sarà suddiviso in 3 zone di raccolta, con conseguente variazione dei giorni di esposizione delle diverse tipologie di rifiuto. Questo permetterà un maggior controllo del territorio oltre ad un miglioramento del servizio.
È confermato il servizio di ritiro gratuito del verde a domicilio, secondo il calendario annuale. Per poter usufruire del servizio è necessario dotarsi di un contenitore carrellato di colore verde da 240 litri, con attacco a pettine per facilitare lo svuotamento meccanico.

La distribuzione dei sacchi

Dopo la prima distribuzione massiva di sacchi (bluRFID e gialli), verranno installati sul territorio due pratici distributori di sacchi bluRFID, gialli e bio accessibili gratuitamente tramite la Tessera Sanitaria per i cittadini o, per le utenze non domestiche, con la Card consegnata alla prima consegna. La distribuzione dei sacchi bluRFID, insieme alla pratica guida alla raccolta differenziata, inizierà martedì 18 maggio e proseguirà fino a sabato 5 giugno al punto di distribuzione allestito in Corso Milano 49 (Sala Longoni - Portico) aperto da lunedì a venerdì: 8.30-12.30 e 15.00-19.00, sabato: 8.30- 13.30, secondo il seguente ordine alfabetico:
• Dal 18/05 al 21/05 - Cognome intestatario TARI o iniziale della Ragione Sociale da A a Col
• Dal 22/05 al 26/05 - Cognome intestatario TARI o iniziale della Ragione Sociale da Com a La
• Dal 27/05 al 31/05 - Cognome intestatario TARI o iniziale della Ragione Sociale da Le a Rad
• Dal 01/06 al 05/06 - Cognome intestatario TARI o iniziale della Ragione Sociale da Raf a Z (Mercoledì 2 Giugno il punto di distribuzione rimarrà chiuso)

Tutte le novità saranno accompagnate da un’articolata campagna di comunicazione, messa a punto dall’Amministrazione Comunale in stretta collaborazione con Gelsia Ambiente. Nei prossimi giorni verrà consegnata a tutti i cittadini una lettera informativa con un pieghevole dettagliato, che spiega in termini semplici le modifiche sopracitate.

Serate informative

Inoltre, per illustrare questi importanti cambiamenti, Gelsia ha deciso di promuovere un incontro pubblico e alcuni punti informativi secondo il calendario elencato di seguito:

  • Lunedì 17 MAGGIO, serata informativa. Considerata la situazione di emergenza sanitaria in corso, l’incontro pubblico si terrà in diretta streaming sul canale YouTube di Gelsia Ambiente a partire dalle ore 20.45.
  • PUNTI INFORMATIVI
    -Sabato 22 MAGGIO - Piazza della Chiesa dalle 8.30 alle 12.30
    -Martedì 25 MAGGIO - Mercato Comunale dalle 8.30 alle 12.30
    -Sabato 29 MAGGIO - Piazza della Chiesa dalle 8.30 alle 12.30

Per ulteriori informazioni è a disposizione il call center al numero verde gratuito 800.445964 (da lunedì a venerdì 8.30-18.00 e sabato 8.30-13.00), il sito web www.gelsiambiente.it e la G-App di Gelsia Ambiente.

Necrologie