Menu
Cerca
Cura del polmone verde

Villa Tittoni a Desio, una convenzione con Legambiente per la valorizzazione del Parco

Gelsia invece si occuperà della pulizia dei cestini. Il documento ha durata sino al 31 dicembre 2021

Villa Tittoni a Desio, una convenzione con Legambiente per la valorizzazione del Parco
Attualità Desiano, 28 Aprile 2021 ore 10:42

Parco Villa Tittoni a Desio, una convenzione con Legambiente per la cura, la conoscenza e la valorizzazione del Parco. E con Gelsia per la pulizia dei cestini. Il documento ha durata sino al 31 dicembre 2021. L’Assessore Redi: “Il Parco è un patrimonio pubblico importante, crediamo che la partecipazione attiva dei cittadini nel prendersene cura e nel farlo conoscere, sia un aspetto da valorizzare”

Villa Tittoni a Desio, collaborazione con Legambiente per la cura del polmone verde

Durerà sino a fine anno la convenzione per la tutela, la valorizzazione e la cura del Parco storico di Villa Tittoni. E’ l’accordo firmato tra il Comune di Desio con l’Associazione Legambiente Circolo ‘Roberto Giussani’ di Desio, con l’intento di garantire interventi volti a incentivare forme di solidarietà e aiuto reciproco tra le persone, stimolando la partecipazione attiva di tutti i cittadini nella gestione delle risorse e dei beni pubblici. Il tutto sempre nel rispetto delle norme, delle disposizioni e dei protocolli per il contenimento della diffusione del coronavirus.

L’accordo nasce a seguito di un “avviso pubblico esplorativo per manifestazione d’interesse per la valorizzazione e la cura del Parco storico della Villa Cusani Tittoni Traversi”, a cui l’Associazione Legambiente di Desio ha risposto, proponendo di realizzare un piano di interventi per mantenere e conservare il ‘bene comune’ attraverso un’attività manutentiva ordinaria. A fronte dell’impegno dell’Associazione, il Comune si impegna, nei limiti del budget massimo di 5 mila euro all’anno, a rimborsare all’ Associazione le spese sostenute per lo svolgimento di tali attività, risultanti dal bilancio preventivo e consuntivo della stessa. La convenzione ha validità fino al 31 dicembre 2021 e potrà essere eventualmente rinnovata per un altro anno.

“Il Parco rappresenta per i desiani (e non solo) un patrimonio pubblico importante – spiega l’Assessore alla valorizzazione del Parco storico Cristina Redi. La cura di questo polmone verde del territorio sono fondamentali, per cui vogliamo iniziare questa preziosa collaborazione con la sezione cittadina di Legambiente, affinché tutti i cittadini, a qualunque età, abbiano l’opportunità di conoscere e apprezzare tutti gli aspetti del nostro paesaggio”.

Gelsia potenzia la pulizia

“Oltre all’impegno di tutela e cura del Parco – dichiara l’Assessore all’Igiene Urbana Stefano Bruno Guidotti – ad integrazione e rafforzamento degli interventi ordinari di pulizia e manutenzione, abbiamo raccolto la disponibilità di Gelsia Ambiente ad impegnarsi nel potenziamento di pulizia e svuotamento dei cestini ivi ubicati con piu’ passaggi alla settimana”.

L’impegno dell’Associazione

I volontari, oltre ad essere presenti in maniera visibile, continuativa e cadenzata all’interno del parco, cureranno alcune attività integrative, di supporto e di sussidiarietà dell’attività pubblica quali, ad esempio, lo studio e diffusione della documentazione storica legata al parco; la ricognizione delle strutture e sorveglianza sul rispetto delle norme di comportamento; la manutenzione di differenti porzioni e aree del parco, anche limitrofe; una progettazione condivisa per una migliore fruizione dell’area (nuova cartellonistica e nuovi accessi); alcune iniziative annuali legate alle campagne nazionali dell’associazione (100 strade per giocare, Puliamo il mondo e la Festa dell’albero); visite guidate durante Ville Aperte e la festa patronale; corsi per futuri volontari/guide o semplici amatori; studio, riqualificazione e demarcazione dei sentieri; manutenzione delle panchine in legno e dei canali sotterranei; nonché percorsi sensoriali/storici rivolti a bambini e ragazzi. La campagna di adesione dei volontari sarà aperta per tutto l’anno scrivendo a: legambientedesio@libero.it oppure tramite i canali social di Legambiente Desio.

Necrologie