Attualità
Desio

Salviamo la cupola della Basilica, ottima partenza per l'operazione scandole

L’operazione di prenotazione prosegue, ma durante tutta l’estate il "gazebo" sarà itinerante in città, soprattutto nel centro storico.

Salviamo la cupola della Basilica, ottima partenza per l'operazione scandole
Attualità Desiano, 10 Giugno 2021 ore 11:23

Salviamo la cupola della Basilica di Desio, ottima partenza per l'operazione scandole. A distanza di un paio di settimane dall'avvio dei lavori che dureranno nove mesi, è partita anche l'iniziativa che trasformerà le scandole smantellate in una originale opera d'arte.

Oltre un centinaio le scandole prenotate

Ottima partenza per l’operazione scandole. Sono state più di un centinaio le scandole prenotate nelle prime due giornate dedicate all’iniziativa promossa dalla Parrocchia SS. Siro e Materno. Nelle prossime settimane inizierà lo smantellamento della vecchia copertura della cupola della Basilica: le scandole rimosse verranno ripulite, decorate e appoggiate su un pannello di legno.

La consegna in autunno

In questo modo diventeranno una originale opera d’arte. Le tipologie di scandole sono tre: decorate a mano da artisti del territorio, decorate a spruzzo o al naturale. La consegna avverrà nel prossimo autunno. L’operazione di prenotazione prosegue, ma durante tutta l’estate il "gazebo delle scandole" sarà itinerante in città, soprattutto nel centro storico.

Ecco come prenotare le scandole

Diverse le modalità con cui i desiani potranno prenotare una delle 28mila scandole che dal 1976 ricoprono la cupola della Basilica e contribuire così alla spesa per la loro sostituzione. Si potrà scrivere una mail a basilica.desio@tiscali.it, lasciando nome, cognome e riferimenti per essere ricontattati. Si può chiamare il numero telefonico 0362/621678 o andare alla segreteria parrocchiale  (via Conciliazione 2) da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 12.

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie