Attualità
Domani

Sciopero generale di giovedì 16: possibili ripercussioni anche sul servizio ferroviario

Lo sciopero non coinvolge il personale Trenord; possibili ripercussioni sul servizio per l’eventuale adesione dei gestori delle infrastrutture.

Sciopero generale di giovedì 16: possibili ripercussioni anche sul servizio ferroviario
Attualità 15 Dicembre 2021 ore 15:26

Giovedì 16 dicembre dalle ore 00.01 alle ore 21 è stato indetto uno sciopero generale che potrà registrare adesione da parte del personale
dei gestori delle infrastrutture Ferrovienord e RFI.

Sciopero generale di giovedì 16: possibili ripercussioni anche sul servizio ferroviario

Dunque, ha fatto sapere Trenord in una nota diffusa nel pomeriggio di oggi, mercoledì 15 dicembre, nonostante la compagnia non sia coinvolta dall’agitazione, il servizio ferroviario lombardo potrebbe subire limitazioni o cancellazioni.

Nella giornata di domani saranno previste fasce di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Tutte le informazioni sulla circolazione dei treni saranno disponibili sulle pagine di ogni linea della App e del sito Trenord.

Si fermano i mezzi NET

Per le linee gestite da NET – Nord Est Trasporti – l’agitazione è prevista nella Città di Monza dalle ore 9 alle 11,50 dalle 14,50 al termine del servizio per il Servizio Urbano.
Per il Servizio Extra Urbano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 dalle 18 al termine del servizio.
Lo sciopero è stato indetto “a sostegno alle proposte sindacali su precarietà, pensioni, fisco, lavoro e per la modifica alla Legge di Bilancio”.

A Milano invece l'agitazione coinvolge anche le linee metropolitane. Atm in queste ore ha comunicato che lo sciopero potrebbe causare ripercussioni nella fascia oraria dalle ore 8:45 alle ore 15 e dalle ore 18 a termine del servizio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie