Attualità
Condominio "Stella"

Siepe crollata in via Aquileia, residenti contro il Comune

Nei palazzi abitano 64 famiglie; sotto accusa il comportamento di alcuni automobilisti scriteriati che passando lanciano rifiuti.

Siepe crollata in via Aquileia, residenti contro il Comune
Attualità Monza, 22 Gennaio 2022 ore 14:57

Siepe crollata crea lamentele in via Aquileia. Si arrabbiano alcuni residenti del quartiere San Rocco, e più precisamente dai condòmini di via Aquileia al civico numero 20, per incuria da parte del Comune di Monza.

Il crollo causa neve

Nel mirino un cospicuo pezzo di siepe di lauro crollato per cause di forza maggiore (una nevicata record) già alcuni anni fa e mai più rimesso in sesto. Il condominio in questione si chiama «Stella» e ospita ben 64 famiglie, ma la siepe che lo delimita sul lato strada insiste sulla parte pubblica e quindi sarebbe in capo al Comune. Sostanzialmente si tratta di una ventina di metri mancanti che rappresentano un vero e proprio «buco» antiestetico sul lato strada. Ma non si tratta solo di bellezza esteriore e opinabili similari: il buco permette agli scriteriati di gettare qualsivoglia oggetto, suppellettile, rifiuto, al di qua dal guard-rail.

Nessuna risposta

Il che vuol dire... direttamente nel giardino condominiale. Così una residente: «E’ una vergogna, abbiamo già fatto presente al Comune più di una volta la situazione con l’amministratore condominiale (Andrea Monguzzi, ndr) e finora non ci sono state risposte risolutive. Magari per qualcuno sarà anche un problema minimo, una cosa da ridere, ma per noi che abitiamo lì è molto importante».

Questa dunque la notizia sulla siepe crollata in via Aquileia che crea malumori fra i residenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Monza vietata alle persone disabili

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie