Attualità
Trasporti

Soppressione di tre corse della Z204 a Lissone. L'assessore: "Siamo al lavoro per ripristinare il servizio"

Parla l’assessore alla Mobilità del Comune Massimo Rossati a seguito della eliminazione del servizio nel quartiere Pacinotti.

Soppressione di tre corse della Z204 a Lissone. L'assessore: "Siamo al lavoro per ripristinare il servizio"
Attualità Monza, 26 Settembre 2022 ore 14:44

"Una sorpresa anche per me". Così l'ha definita l'assessore alla Mobilità del Comune di Lissone Massimo Rosati la soppressione di tre corse della Z204 (soppressione di cui, tra l'altro, anche noi avevamo scritto lo scorso giugno) in orario scolastico nel quartiere Pacinotti di Lissone.

Soppressione di tre corse della Z204 a Lissone. L'assessore: "Siamo al lavoro per ripristinare il servizio"

“Purtroppo, siamo venuti a conoscenza di questa assenza solo quando è pervenuta la prima segnalazione in Comune il 13 settembre alla riapertura delle scuole e da allora mi sono immediatamente attivato per capire la motivazione di questa soppressione chiedendo agli uffici comunali e all’Agenzia del Trasporto Pubblico precisazioni in merito con una nota del 16 settembre alla quale tuttavia non ho ancora ricevuto risposta”.

Ma cosa ha portato al taglio delle corse? Lo spiega lo stesso assessore: “Nel frattempo, non senza difficoltà, abbiamo scoperto come il taglio di queste tre corse si sia originato da una lunga serie di mancate contribuzioni da parte
del Comune di Lissone della cosiddetta quota chilometrica. Una mancanza grave di chi ha amministrato fino a giugno il nostro Comune, ma che è anche indice di un approccio volatile al tema della sostenibilità - spiega Rosati. La nuova Giunta comunale non era stata informata di questa situazione e tale mancanza di comunicazione ha generato un cortocircuito che si è tradotto nella soppressione del servizio della linea Z204 in Lissone” - ha aggiunto.

A fronte dei disagi dei residenti l'assessore lissonese conferma che l'Amministrazione è al lavoro per riattivare le corse: “Mi rendo conto - conclude Rossati - dei disagi dei residenti che utilizzavano l’autobus per motivi di scuola o lavoro, ma stiamo sollecitando gli Enti preposti al fine di capire costi e modalità per la riattivazione delle tre corse anche al fine di appostare le dovute somme sul bilancio comunale ridando così ai nostri studenti e lavoratori un servizio importante”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie