Attualità
Desio

Tanti costumi spaventosi per il "Dia de los muertos" alla primaria Tagliabue

L'iniziativa organizzata venerdì 28 ottobre alla scuola di San Giorgio è stata un vero successo con oltre 180 partecipanti.

Tanti costumi spaventosi per il "Dia de los muertos" alla primaria Tagliabue
Attualità Desiano, 30 Ottobre 2022 ore 15:24

Streghette, scheletri, zucche, fantasmini e tanti altri travestimenti colorati e fantasiosi alla scuola primaria Umberto Tagliabue durante i festeggiamenti del "Dia de los muertos", iniziativa organizzata nella serata di venerdì 28 ottobre dal Comitato genitori.

Ben 180 partecipanti alla festa ispirata alla tradizione messicana

Streghette, scheletri, zucche, fantasmini e tanti altri travestimenti colorati e fantasiosi alla scuola primaria Umberto Tagliabue. L’iniziativa, che si è svolta nella serata di venerdì 28 ottobre e organizzata dal Comitato genitori, è intitolata "Dia de los muertos" e si ispira alla tradizione messicana. A partecipare sono state oltre 180 persone di cui 101 bambini e 79 genitori, che si sono potuti divertire grazie alle molteplici attrazioni progettate dal Comitato genitori. Tra queste, lo spazio dedicato alle foto, l’animazione con balli di gruppo e musica e un angolo bar in cui potersi ristorare.

Le parole del Comitato genitori della primaria Tagliabue

"Noi del Comitato genitori organizziamo questa festa ogni anno – ci spiega Riccardo Stagno, membro del Comitato genitori della scuola primaria Umberto Tagliabue – L’anno scorso, per via delle restrizioni legate alla pandemia, siamo stati costretti a organizzarla all’esterno, quest’ anno invece siamo contenti di essere riusciti ad allestirla all’interno della scuola". Il ricavato della festa sarà destinato a finanziare l’acquisto di materiale scolastico e progetti all’interno della scuola "in linea con quanto fatto anche per le iniziative organizzate in passato", come afferma Monica Pozzi, anche lei membro del Comitato genitori. Nella giornata di venerdì gli studenti dell’istituto comprensivo di via Prati hanno inoltre ricordato la festa di Halloween durante la ricreazione con la lettura animata della "Leggenda del pipistrello" e giochi a tema.

Seguici sui nostri canali
Necrologie