Attualità
evento

Triuggio Marching Band sfila per Hugo Boss

La performance della formazione bandistica alla settimana della moda di Milano.

Triuggio Marching Band sfila per Hugo Boss
Attualità Caratese, 24 Settembre 2021 ore 14:52

Sfilata della Triuggio Marching Band per Hugo Boss alla Milano Fashion Week. La performance della formazione triuggese è andata in scena ieri, giovedì 23 settembre.

Sfilata per Hugo Boss

Alla settimana della moda di Milano c'erano anche gli artisti della Triuggio Marching Band, un’organizzazione no-profit fondata nel 2004, la cui attività consiste nella divulgazione dell’educazione musicale. Si tratta del primo grande evento a cui hanno partecipato i vari componenti dopo il lockdown causato dalla pandemia. "Non abbiamo mai interrotto completamente l'attività, abbiamo sempre fatto qualcosa  - spiegano la presidente Graziella Corbo e il direttore artistico e musicale, Paolo Colombo - Questo di Milano è stato un grande evento per il quale abbiamo avuto parecchia visibilità. La sfilata è stata organizzata da Hugo Boss: erano presenti top model e vari personaggi dello spettacolo". Un'idea nata in estate quando la TMB è stata contattata da un'agenzia francese che aveva visionato il loro repertorio.

Settimana della moda

"E' stato tutto molto scenografico anche perché le nostre divise spiccavano parecchio sul campo verde - ha sottolineato la presidente - Abbiamo costruito insieme l'evento, le nostre musiche sono state adattate. Professionalmente è stata davvero una collaborazione molto interessante. L'effetto finale è stato molto bello: dietro c'era tutta una preparazione e tante ore di prove. Siamo tornati stanchi ma contenti anche perché abbiamo coinvolto ragazzi nuovi che erano entusiasti di partecipare a questo evento fashion".

Triuggio Marching Band

È attualmente costituita da circa 65 componenti tra marching players e colour guards, oltre a circa 50 supporters e collaboratori. L’associazione promuove tra i suoi membri l’educazione alla socializzazione e a valori positivi. Quali la responsabilità personale, il rispetto, la capacità di lavorare insieme condividendo obiettivi musicali sempre più ambiziosi. Ciò attraverso il perfezionamento con clinic, stages come formula per il successo. La Tmb vuole dare l’opportunità a chiunque di mettersi in gioco sviluppando le proprie attitudini artistiche, sia nell’area musicale che in quella motoria (danza) attraverso programmi educativo-musicali svolti con la collaborazione di insegnanti, educatori e istruttori di grande esperienza nel campo delle performing arts.

Il servizio sarà pubblicato anche sul Giornale di Carate in edicola da martedì 28 settembre 2021.

6 foto Sfoglia la gallery
Necrologie