Menu
Cerca
Sabato pomeriggio

Un flash mob a sostegno della Biblioteca di Mezzago

L'iniziativa è stata organizzata dall'associazione delle Donne Democratiche.

Un flash mob a sostegno della Biblioteca di Mezzago
Attualità Vimercatese, 16 Maggio 2021 ore 08:51

Un flash mob a sostegno della Biblioteca di Mezzago. E' quello andato in scena ieri pomeriggio e organizzato dall'associazione delle Donne Democratiche.

Un grande abbraccio alla Biblioteca

Un grande abbraccio alla Biblioteca di Mezzago. Nel pomeriggio di ieri, sabato 15 maggio 2021, numerosi cittadini hanno voluto prendere parte al flash mob organizzato dall'associazione delle Donne Democratiche. Una catena di persone, unite da alcuni nastri rossi, hanno cinto la Biblioteca di via Biffi in un grande abbraccio, manifestando ancora una volta il loro disappunto contro la proposta dell'Amministrazione comunale di spostare gli uffici del Comune all'interno della Biblioteca stessa. Una proposta duramente osteggiata e che ha portato alla formazione del movimento "Amo la Biblio", che da settimane raccoglie firme a sostegno della struttura di via Biffi.

"Un grande abbraccio alla nostra amata Biblioteca: una catena di persone unite - ma distanziate! - per proteggerla e tutelarla - si legge in un post pubblicato ieri sulla pagina ufficiale di "Amo la Biblio" - Un'occasione per dimostrare, ancora una volta, il ruolo fondamentale della Biblioteca all'interno della nostra comunità. Grazie per il sostegno".

Il dialogo tra Amministrazione e i vertici del Sistema bibliotecario

Nei giorni scorsi, intanto, è ufficialmente partito il dialogo tra l'Amministrazione comunale di Mezzago e i vertici del Sistema bibliotecario vimercatese. Un dialogo che ha portato alla stesura di un primo comunicato congiunto. Positive le reazioni di "Cambia Mezzago", la civica guidata dal sindaco Massimiliano Rivabeni.

"La nostra Amministrazione aveva già dichiarato che il progetto di riqualificazione dell'edificio che ospita la Biblioteca avrebbe previsto il dialogo, il confronto ed il coinvolgimento di professionalità ed esperti del settore - si legge in una nota diramata ieri, sabato, dalla civica - Per questo sono stati avviati i contatti con gli esponenti del Sistema Bibliotecario del Vimercatese, disponibili a ragionare e valutare insieme come cogliere le opportunità di miglioramento della Biblioteca, possibili grazie all'aggiudicazione del bando di riqualificazione. Alle polemiche basate su pregiudizi, informazioni distorte, speculazioni politiche abbiamo preferito ancora una volta il lavoro, il metodo ed il confronto con l'obiettivo di migliorare il patrimonio del nostro Paese...Anche questo significa Cambiare Mezzago".

Necrologie