Attualità
Vimercate

Un murale per ricordare "Limo" per sempre

Realizzato dagli amici per il giovane ucciso durante una rissa.

Un murale per ricordare "Limo" per sempre
Attualità Vimercatese, 24 Agosto 2022 ore 18:30

Il volto di "Limo" immortalato per sempre su un muro. E’ stato completato nei giorni scorsi un grande murale dedicato a Simone Stucchi, per tutti «Limo», il 21enne di Vimercate ucciso nel settembre dello scorso anno durante una rissa a Pessano con Bornago.

"Nel cuore di chi resta"

A realizzarlo sono stati gli amici di sempre del giovane che hanno scelto il sottopasso pedonale che da via Santa Sofia porta all’Area feste di via degli Atleti, a Vimercate . Un’opera lungo parecchi metri, ispirata a una delle fotografie simbolo del 21enne e accompagnata da una scritta altrettanto significativa: "Vivere nel cuore di chi resta non è morire".

Altre iniziative per ricordare Simone Stucchi

Si tratta di una delle tante iniziative che amici, conoscenti e parenti di Simone hanno messo in campo e intendono fare anche per il futuro da subito dopo la tragedia. Come noto, è nata anche un’associazione, «Long Life Limo», voluta da Andrea, sorella del 21enne e dai genitori, Massimiliano e Daniela, molto noti in città per l’edicola che gestiscono in via Vittorio Emanuele II.
Associazione che ha avviato una collaborazione con l’Amministrazione comunale che nei prossimi mesi sfocerà in una serie di eventi e altre iniziative volte a coinvolgere i giovani e a sensibilizzarli in particolare sul valore della vita e sulla pace.

 

 

 

 

 

 

Guarda le foto

IMG_3673
Foto 1 di 5
IMG_3674
Foto 2 di 5
IMG_3675
Foto 3 di 5
IMG_3676
Foto 4 di 5
IMG_3677
Foto 5 di 5
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie