Menu
Cerca
L'iniziativa

Concorso “Una maglietta per Little Bubu”: ecco tutti i piccoli vincitori

Al concorso hanno partecipato circa 300 concorrenti delle scuole dell'infanzia e primarie della città.

Concorso “Una maglietta per Little Bubu”: ecco tutti i piccoli vincitori
Attualità Seregnese, 01 Maggio 2021 ore 09:28

Concorso “Una maglietta per Little Bubu”: ecco tutti i piccoli vincitori. La storia di questo piccolo orsacchiotto aveva appassionato tutti i seregnesi alla fine dello scorso anno.

Concorso “Una maglietta per Little Bubu”: i vincitori

La storia dell’orsacchiotto trovato a terra dal sindaco di Seregno, Alberto Rossi, rimesso a nuovo dagli operatori di Gelsia e diventato una sorta di mascotte in Comune, ora ha un nuovo capitolo. Sono stati infatti eletti gli studenti più meritevoli, tra gli oltre 300 che hanno partecipato, del concorso “Una maglietta per Little Bubu”, concorso collegato alla favola di Natale dell’orsacchiotto che ha coinvolto le scuole dell’infanzia e primarie della città.

La Giuria

Non è stato semplice per la Giuria presieduta dall’assessore all’Istruzione e alla Cultura Federica Perelli e
composta da Tommaso Di Salvo (esperto in comunicazione), Camilla Molteni (artista), Alberto
Genovese (direttore artistico di Academy Musical Arts) e dallo Staff “Little Bubu”, scegliere le proposte tra i tantissimi elaborati arrivati.

I piccoli vincitori

Per la scuola dell’infanzia, i più meritevoli sono stati giudicati Ludovica Salato (scuola San Carlo), Giorgia Jimin Vera Yanco (San Carlo), Clara Bagno (Ronzoni), Anna Cattaneo (Ronzoni) e Martina Iuculano (Ottolina Silva). Menzioni d’onore per la sezione Primavera della scuola Ronzoni, per Ludovica Salato (San Carlo), Ester Ciaccio (Ottolina Silva) e Nicolò Di Gioia (San Carlo).

A tutte le classi della scuola dell’infanzia che hanno partecipato con elaborati collettivi (San Giuseppe, San Carlo, Ottolina Silva. Ronzoni) Cartanima offrirà la rappresentazione dello spettacolo di propria produzione “My Little Bubu”.

Per la scuola primaria, i premiati sono Martina Pozzi, Gabriele Amodeo, Andrea Gilardi, Sara Proietti e Camilla Colcera, tutti della scuola Cadorna. Menzioni d’onore sono state conferite a Veronica Consonni (Rodari), Sebastiano Toiati (Cadorna), Ginevra Colzani (Stoppani), Leonardo Gri (Rodari) e Maria Iulia Ursulesku (Cadorna).

In un momento successivo, i vincitori saranno invitati per la premiazione ad un evento appositamente organizzato.

Necrologie