Attualità
Novità a Muggiò

Una nuova termocamera per scovare i balordi anche al buio

L'acquisto del Comando della Polizia locale: "E' in grado di rilevare esseri umani, animali e oggetti sia di giorno che di notte"

Una nuova termocamera per scovare i balordi anche al buio
Attualità Monza, 17 Luglio 2022 ore 11:04

Sicurezza: una termocamera a Muggiò per scoprire illeciti anche in situazioni di scarsa o precaria visibilità e durante le operazioni in notturna.

Una termocamera per gli agenti

Sarà presto in dotazione della Polizia locale un nuovo strumento tecnologico per l’attività di sicurezza urbana di controllo e prevenzione: la «Termocamera».

Una novità che permetterà agli agenti di rilevare a distanza la presenza di persone nascoste in luoghi angusti all’aperto o al chiuso.

Il commento del comandante

Anche il comandante Marco Beccalli, da sempre impegnato nell'ammodernamento della strumentazione in dotazione agli agenti del Comando, ha confermato l'utilità del nuovo attrezzo.

La tecnologia ha un ruolo molto importante nell’attività di prevenzione e repressione delle Polizie locali ma anche per la messa in sicurezza delle persone. Ci stiamo dotando di una “termocamera” di ultima generazione per la sorveglianza di luoghi con criticità ambientale - ha spiegato il comandante Marco Beccalli – Questo strumento è in grado di rilevare esseri umani, animali e oggetti in ambienti con scarsa visibilità sia di giorno che di notte, offrendo immagini basate sul calore piuttosto che sulla luce.

L’impegno di spesa per il Comando della Polizia locale di piazza Matteotti per l'acquisto del nuovo strumento è di 3.111 euro.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie