Attualità
Unanimità in aula

Una panchina europea in memoria di Sassoli

Via libera anche alla mozione che prevede i progetti per la salute mentale

Una panchina europea in memoria di Sassoli
Attualità Monza, 21 Gennaio 2023 ore 11:30

Accolte le due mozioni proposte, in consiglio comunale a Monza, della consigliera Sarah Brizzolara sulla panchina europea da dedicare a David Sassoli e sulla salute mentale.

Le proposte di Brizzolara

Ieri sera, 20 gennaio 2023, sono state approvate all'unanimità, durante il consiglio comunale di Monza, le due mozioni presentate dalla consigliera comunale Sarah Brizzolara sulla panchina europea da dedicare a David Sassoli, ex Presidente del Parlamento Europeo, e sui vari progetti per la salute mentale.

La panchina europea per Sassoli

La panchina europea, contraddistinta dal caratteristico colore blu con le 12 stelle, che il sindaco Paolo Pilotto e la giunta comunale si impegnano a realizzare, è già presente in diversi comuni italiani.

"La panchina è un luogo di riposo, incontro e socialità. Sempre più cittadini vogliono sentirsi partecipi attivamente del processo di integrazione europea e immaginano un'Europa diversa, più vicina ai cittadini e più capace di agire, federare, democratica e sovrana" ha spiegato Brizzolara.

L'obiettivo della realizzazione di questo progetto, secondo la consigliera comunale, è quello di "creare un semplice e utile momento collettivo di riflessione intorno all'appartenenza all'Europa. Simboleggiare la stretta contiguità che ci deve essere tra valori comunitari e cittadinanza, attraverso un atto concreto che tutti e tutte coloro che si siedono, si appoggiano, si riposano o semplicemente la guardano, passando si sentano parte di una comunità più grande. Favorendo con un piccolo gesto la nascita di una nuova consapevolezza: l'Europa è casa nostra".

Per la realizzazione della panchina verranno coinvolte le scuole in un'ottica di promozione dei valori europei, in concomitanza con la ricorrenza dell'anno europeo dei giovani.

I progetti per la salute mentale

La seconda mozione, che ha permesso la creazione di un dibattito con momenti molto emozionanti a riguardo dei tratti di umanità e sincerità, riguarda invece l'impegno preso da sindaco e giunta nel sollecitare Regione Lombardia per l'istituzione della figura dello psicologo nelle cure primaria.

La proposta prevede anche il farsi portavoce nei confronti di Governo e Regione per favorire il mantenimento e l'ampliamento del fondo destinato al bonus psicologo e alla creazione di ulteriori strumenti per il sostegno di chi nella necessità non ha la forza economica di sostenere la spesa per accedere a terapie psicologiche e psicoterapeutiche.

Inoltre, la giunta si impegna a promuovere campagne di sensibilizzazione e agevolare la raccolta di informazioni sul fabbisogno di cure psicologiche necessarie in sinergia con professionisti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie