Attualità
A Desio

Vacanze scolastiche: due proposte gratuite per i bambini dei genitori che lavorano

Il sindaco Gargiulo "Obiettivo della proposta è promuovere la conciliazione vita-lavoro". Cuppari "Un’alternativa gratuita agevole e concreta per la cura dei figli"

Vacanze scolastiche: due proposte gratuite per i bambini dei genitori che lavorano
Attualità Desiano, 15 Dicembre 2022 ore 17:05

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie e della pausa scolastica, per molti genitori che continueranno a lavorare anche nel periodo dal 27 al 30 dicembre, diventa fondamentale trovare delle proposte adeguate per i figli.

Vacanze scolastiche: due proposte gratuite per i bambini dei genitori che lavorano

A Desio sono due le proposte gratuite disponibili grazie a "Natale Incloud - Un Natale per tutti" con servizi ricreativi gratuiti sulla base dell'età, per bambini da 0 a 6 anni. Il programma è stato realizzato nell’ambito dell’iniziativa “E - STATE E + INSIEME”” promossa e finanziata da Regione Lombardia.

Le proposte

La prima proposta, ARTE E LAB, offre percorsi esperienziali e laboratori per bambini dai 2 ai 6 anni, dalle 9 alle 12, presso la scuola dell’infanzia ‘Il Villaggio dei Bambini’, in via Fogazzaro 1, con il seguente programma:
  • martedì 27 dicembre: Caldo come un abbraccio
  • mercoledì 28 dicembre: Perfetto così
  • giovedì 29 dicembre: Amici lontani
  • venerdì 30 dicembre: Il sogno nel cassetto
La seconda, VACANZE AL NIDO, prevede l’ampliamento della programmazione delle attività per bambini da 0 a 3 anni (già frequentanti i due nidi comunali di via Adamello e di via Diaz) e si svolgeranno nei due nidi relativi, sempre dal 27 al 30 dicembre, dalle 9 alle 16.
Entrambe le iniziative sono gratuite con prenotazione obbligatoria entro il 20 dicembre 2022.

Obiettivo la conciliazione vita-lavoro

“Sono due progetti gratuiti rivolti ai residenti che rientrano nella fascia 0/6 anni – spiega il Sindaco Simone Gargiulo - Obiettivo della proposta è promuovere la conciliazione vita-lavoro nel periodo di sospensione delle attività scolastiche ed educative per i bambini desiani”.
“Questi servizi rispondono rispondono all’esigenza dei genitori che lavorano in questo periodo dell’anno – aggiunge l’Assessore ai Servizi all’Infanzia Miriam Cuppari - di avere un’alternativa gratuita agevole e concreta per la cura dei figli quando le strutture educative tradizionali (scuole e asili) interrompono le loro attività per le festività”.
Seguici sui nostri canali
Necrologie