Attualità
La novità a Lissone

Venduto l'ex oratorio: "salva" la chiesa e arriverà una scuola

Il prevosto don Tiziano Vimercati, in un'intervista al Giornale di Monza, ha spiegato quale sarà la nuova vita del maschile di via Don Colnaghi

Venduto l'ex oratorio: "salva" la chiesa e arriverà una scuola
Attualità Monza, 07 Dicembre 2021 ore 16:41

Ecco quale sarà la nuova vita dell'ex oratorio maschile di Lissone. Il prevosto, in un'intervista esclusiva al Giornale di Monza, ha confermato il futuro dell'area di via Don Colnaghi.

Ex oratorio: ecco cosa diventerà

E' stato lo stesso don Tiziano Vimercati, prevosto e decano della città, a confermare quella che sarà la "nuova vita" dell'ex oratorio maschile.

Una questione che, da anni, tiene banco e che ha fatto discutere tanto la politica locale quanto i residenti della zona e chi è cresciuto sui campi di via Don Colnaghi.

Il complesso (ad esclusione del cineteatro Excelsior) è stato acquistato da un ente di formazione professionale che ci insedierà una nuova scuola. E' una bella notizia, laddove un tempo già c'era un istituto scolastico torneranno centinaia di studenti. Anche la chiesa di San Luigi, tecnicamente, sarà salvata e non sarà necessario trasferire lo storico altare.

Questo è stato il commento del prevosto in una lunga intervista rilasciata al Giornale di Monza in edicola questa settimana.

L'Excelsior, forse, al Comune

E' stato un ente di formazione professionale già attivo anche a Monza  e in altre città della Provincia ad aver acquistato il comparto che comprende la chiesa di San Luigi e la ex scuola parrocchiale Dalmazio Birago.

Le aule del vecchio istituto scolastico saranno quindi riqualificate e riadattate per le nuove esigenze professionali probabilmente già a partire dal prossimo anno.

Anche la chiesa di San Luigi, tecnicamente, dovrebbe essere riadattata e in parte restare a memoria del sacrificio dei soldati lissonesi che contribuirono alla sua edificazione.

Nella vendita non era però compreso il cineteatro Excelsior che, con molta probabilità, potrebbe essere acquisito dall'Amministrazione comunale.

Tutti i dettagli sul Giornale di Monza in edicola e sull'edizione digitale

Necrologie