l'iniziativa

A Concorezzo l’adesivo contro le truffe agli anziani

“Non ti conosco? Non apro! Chiamo il 112”

A Concorezzo l’adesivo contro le truffe agli anziani
Vimercatese, 21 Febbraio 2020 ore 10:38

Prende il via a Concorezzo la campagna contro le truffe agli anziani patrocinata dal Comune e promossa dall’Arma dei Carabinieri.

A Concorezzo l’adesivo contro le truffe agli anziani

“Non ti conosco? Non apro! Chiamo il 112” è lo slogan della campagna stampato sui 2mila adesivi che il Comune consegnerà agli anziani di Concorezzo.

Per presentare l’iniziativa e iniziare a consegnare i primi adesivi è in programma un incontro pubblico per venerdì 28 febbraio alle 15.30 al Centro Pensionati di via Libertà 12 a cui prenderanno parte il Sindaco Mauro Capitanio e il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Concorezzo Luogotenente C.S. Fulvio Carotenuto.

Gli adesivi, dopo questo incontro, saranno in distribuzione gratuita fino ad esaurimento presso l’ufficio URP del Comune, in Biblioteca e al Centro Pensionati.

LEGGI ANCHE: Finti carabinieri truffano due anziani con lo spray

Per ricordarsi di non aprire agli sconosciuti

“L’adesivo potrà essere attaccato all’ingresso di casa e avrà l’obiettivo di ricordare agli anziani che, in caso di movimenti sospetti o di visite da parte di persone sconosciute, anziché aprire la porta è meglio contattare immediatamente le forze dell’ordine chiamando il 112- ha spiegato il sindaco Mauro Capitanio-. Una sorta di memo che in caso di incertezza può essere essenziale per la gestione della problematica e per sventare potenziali truffe”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia