A Usmate Velate due decessi per Covid-19

Da marzo i contagi totali salgono a 237, 55 solo nell’ultima settimana.

A Usmate Velate due decessi per Covid-19
Vimercatese, 07 Novembre 2020 ore 11:42

Usmate Velate: due decessi per Covid-19. Si aggiorna, purtroppo, il numero delle persone residenti a Usmate Velate decedute per Coronavirus.

A Usmate Velate due decessi per Covid-19, 55 nuovi positivi nell’ultima settimana

Dall’inizio della pandemia, il numero dei decessi sale così a 7. Aumenta al tempo stesso la curva dei contagi: dall’aggiornamento della scorsa settimana si è registrato un incremento di 55 positività portando quindi a 237 il numero delle persone complessivamente contagiate dall’inizio della pandemia. Nel mese di ottobre era state
complessivamente 132 mentre da Marzo a Settembre erano state 50. Si registrano comunque già numerosi guariti fra le persone contagiate ad Ottobre.

“Innanzitutto mi unisco, a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, al dolore delle famiglie per la scomparsa dei propri cari – afferma il Sindaco Lisa Mandelli – La pandemia ci sta mettendo a dura prova dal punto di vista non solo sanitario, ma anche sociale ed economico. Il Comune sta lavorando senza sosta per garantire la totalità dei servizi alle persone costrette in casa per positività a covid-19 o per quarantena preventiva”.

Le celebrazioni del 4 novembre

Per evitare ogni forma di assembramento, l’Amministrazione Comunale ha celebrato la 102° giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate senza alcuna cerimonia pubblica. Una scelta, in ottemperanza a quanto previsto dal DPCM in vigore, finalizzata ad evitare la formazione di assembramenti.

Il Sindaco, a nome di tutta la cittadinanza, nella mattinata di mercoledì 4 novembre ha ricordato i Caduti di tutte le guerre presso il Monumento dedicato nella piazza antistante il Municipio. In occasione della festività, sono state deposte le corone nei due cimiteri di Usmate e di Velate.

TORNA ALLA HOME 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia