Cronaca
Sovico

Addio al cuoco dei piloti di Formula Uno

Si è spento Mario Zappa, stimato ristoratore nativo di Triuggio.

Addio al cuoco dei piloti di Formula Uno
Cronaca Caratese, 20 Marzo 2022 ore 23:53

E' mancato a 91 anni lo storico cuoco Mario Zappa, titolare dell’ex bar e ristorante Vittorio di Sovico e poi affermato cuoco del ristorante "Zappa" di Albiate, attività entrambe portate avanti con la moglie Adriana.

Addio al cuoco

Nato a Triuggio il 1 dicembre 1930 presso l’osteria e tabaccheria delle "quattro vie", Mario Zappa ha conosciuto Adriana, sovicese, proprio al Bar Vittorio. Dal matrimonio sono nati tre figli, Graziella, Andrea e Giulio, quest’ultimo pianista e vocal coach di fama internazionale. Una vita dedicata al lavoro e alla famiglia: "Ha iniziato a lavorare da giovane come cameriere - racconta la moglie - Poi, insieme al fratello, hanno rilevato l’ex osteria della democrazia dove hanno aperto il bar e ristorante Vittorio (oggi Il Gabbiano, lungo la provinciale Monza Carate).
Nella trattoria sovicese ha coltivato l’esperienza. Poi, col ristorante "Zappa", aperto nel 1971 ad Albiate sempre lungo la provinciale (dove ora c’è il negozio di parrucchiere Marinelli), ha messo la sua passione al servizio di un’attività che per 27 anni è stata un punto di riferimento per famiglie, imprenditori e sportivi.

Il ricordo della moglie

"Mario si è spento lunedì all’Hospice di Giussano per gli acciacchi dovuti all’età. Era appassionato di calcio, tifoso della Juventus. Abbiamo sempre cercato di fare il meglio per i nostri clienti: lui in cucina, io al banco a fare i conti. Abbiamo tanti ricordi: ad esempio, in occasione del Gran Premio di Formula Uno di Monza venivano da noi tanti piloti e giornalisti. E’ stato bello lavorare per tanti anni a contatto con la gente, ognuno ti portava la sua esperienza di vita ed era sempre motivo per noi di conoscenza e crescita".

Il servizio completo sarà pubblicato sul Giornale di Carate in edicola da martedì 22 marzo 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie