Cronaca
L'ultimo saluto a Lissone

Addio al sorriso di Matteo: "Ora sei il nostro angelo"

La città si è fermata per stringersi alla famiglia del giovane che ha perso la vita in un drammatico incidente

Addio al sorriso di Matteo: "Ora sei il nostro angelo"
Cronaca Monza, 19 Febbraio 2022 ore 11:32

L'intera Lissone si è fermata per dare l'addio al dolce sorriso strappato all'amore della famiglia e dei tantissimi amici.

Addio al sorriso di Matteo

A stento la Prepositurale dei Santi Pietro e Paolo è riuscita a contenere le centinaia e centinaia di persone che ieri, venerdì, hanno dato l'ultimo saluto al sorriso di Matteo, il 13enne che ha perso la vita in un drammatico incidente mercoledì mattina.

Una piccola bara bianca, con appoggiata la maglietta della Polisportiva Virtus. I compagni di calcio con le divise, i compagni di classe, insegnanti e tantissimi amici, tutta la città ha voluto rendere l'ultimo omaggio al piccolo lissonese.

Il ricordo della famiglia

Toccanti le parole di don Matteo Cascio, responsabile della pastorale giovanile della città, che ha ricordato il giovane con il suo inconfondibile sorriso e la sua grande simpatia ogni volta che si incontravano sui campi dell'oratorio di via Bacelli.

Ora sarai il nostro angelo custode. Matteo continuerà a essere nella "porta accanto", qui con noi. Il tuo sorriso e i tuoi occhioni azzurri saranno sempre accanto a tutti noi. Ciao Matteo, ora sei in paradiso con Gesù, ti chiediamo di vegliare su tutti noi.

Questo è stato il ricordo, commosso, dello zio Alessandro Merlino con la voce rotta dalla commozione. Sul sagrato del duomo della città, decine e decine di palloncini bianchi sono poi volati in cielo quasi a voler salutare, per l'ultima volta, il grande sorriso del piccolo Matteo.

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie