Cronaca
Giussano

Addio allo storico pasticcere dal grande cuore

I suoi dolci e la sua grande generosità erano famosi ovunque

Addio allo storico pasticcere dal grande cuore
Cronaca Caratese, 23 Aprile 2022 ore 15:14

Si è spento all'età di 79 anni, Cesare Villa; per anni ha lavorato alla pasticceria Elli. Iscritto all’Aido ha donato le cornee.

I suoi dolci erano famosi ovunque

Le sue brioches e le sue torte ancora si ricordano, talmente erano buone: grande cordoglio in città per l’addio a Cesare Villa, 79 anni, storico pasticcere alla pasticceria Elli di via Garibaldi.
Il giussanese sposato con Piera e papà di Gianni si è spento all’hospice mercoledì 20 aprile e questo pomeriggio, sabato 23 aprile, in basilica, in tanti hanno voluto dargli l’ultimo saluto.  Villa ha lavorato come pasticcere presso la nota pasticceria  per molti anni; era molto appassionato del suo lavoro e aveva raggiunto alti livelli di specializzazione. Famose le sue fragranti brioches, ma non solo: colombe e colombine per Pasqua, panettoni a Natale, torte di ogni genere. Insuperabile poi, anche il suo “pan dei morti”.

Abile pasticcere ma anche volontario molto impegnato

L’impegno per il volontariato che svolgeva senza troppo clamore e visibilità, in silenzio, l’aveva portato anche ad unirsi all’Aido da oltre 40 anni: “E’ stato uno fra i primi; si era iscritto nei primi anni ’80 - sottolinea il presidente dell’associazione Piero Gallo - E ricordava spesso in casa, che avrebbe voluto donare dopo la morte. E così è stato”.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA MARTEDI' 26 APRILE

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie