Il commento

Ancora problemi con le vaccinazioni agli over 80. Per il Pd "L’organizzazione è in difficoltà, ma la Giunta continua a improvvisare"

Il commento di Gigi Ponti dopo i disagi di ieri e di martedì a Monza. 

Ancora problemi con le vaccinazioni agli over 80. Per il Pd "L’organizzazione è in difficoltà, ma la Giunta continua a improvvisare"
Cronaca Monza, 08 Aprile 2021 ore 10:43

Ancora problemi con le vaccinazioni agli over 80. Per il Pd "L’organizzazione è in difficoltà, ma la giunta continua a improvvisare". Il commento di Gigi Ponti dopo i disagi di ieri a Monza.

Ancora problemi con le vaccinazioni agli over 80

"Non c’è fine per i nostri anziani over 80 che dovrebbero essere la categoria più tutelata e invece, proprio per loro, accedere al vaccino continua ad essere  un percorso ad ostacoli".

Il consigliere regionale del Pd, Gigi Ponti commenta così quanto accaduto ieri all’ospedale vecchio di Monza dove decine di over 80, che non sono riusciti a ricevere la dose prevista, hanno protestato dopo essersi presentati spontaneamente al centro - così come indicato ieri da Regione Lombardia - anche in assenza di una precedente adesione al portale.

“Era evidente a tutti- continua Ponti- che la chiamata ai centri di somministrazione senza appuntamento, promossa da Regione e dopo poco smentita da Bertolaso, si sarebbe trasformata in caos invece di consentire ai grandi anziani non ancora vaccinati di ricevere la prima dose. E’ noto che la gestione e la conservazione dei vaccini è molto complessa e questo obbliga ad una organizzazione perfetta. Non  funziona certo l’improvvisazione con cui la Regione pensa di completare le classi di età più esposte al virus e su cui è in ritardo. Si sono mandati allo sbaraglio anziani che dovranno sottoporsi a attese, o addirittura rimandati indietro”.

In base a quanto diffuso da Asst Monza nella giornata di ieri all'Ospedale vecchio sono state attivate tre linee vaccinali proprio per gli anziani rimasti senza convocazione. Come prevedibile si sono presentati in molti e proprio per questo il personale della struttura ha dirottato parte degli over 80 in Autodromo dove sono state allestite altre due linee vaccinali.  Per oggi e domani invece Asst Monza ha ricevuto una lista da parte di Ats di anziani non vaccinati presenti sul territorio di competenza e che verranno canalizzati presso la struttura dell'Autodromo proprio per consentire un accesso più distribuito presso tutte le sedi vaccinali.

 

Necrologie