Ancora un furto all’Ovs di via Passerini

E' successo ieri intorno a mezzogiorno. Sul posto la Polizia di Stato.

Ancora un furto all’Ovs di via Passerini
Monza, 21 Dicembre 2017 ore 09:00

Due minorenni ieri a mezzogiorno hanno tentato di rubare un giubbino all’interno del negozio Ovs di via Passerini. Decisivo l’intervento dell’addetto alla vigilanza.

Furto nel negozio Ovs di via Passerini

Gli agenti della Polizia di Stato sono stati chiamati ieri a mezzogiorno dagli addetti alla vigilanza del negozio Ovs di via Passerini. Qui poco prima uno dei vigilanti aveva notato, al piano superiore del negozio, due ragazze che, all’interno dei camerini stavano provando dei capi d’abbigliamento. Proprio in quel momento l’addetto si è accorto che una placca anti-taccheggio è finita in terra e si è insospettito. Ha atteso che le due giovani uscissero dai camerini e le ha seguite.

Le due ragazze hanno tentato di lasciare il negozio ma sono state prontamente fermate per un controllo. Solo allora una delle due si è tolta la giacca, sotto la quale indossava il giubbetto rubato – valore della merce circa 30 euro. Dopo essere stati allertati sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato. le due ragazze sono state identificate e sono risultate essere minorenni e senza fissa dimora.  Le Forze dell’ordine hanno provveduto a segnalarle e indagarle in stato di libertà per furto.

Il furto di inizio mese

Lo stesso negozio ai primi di dicembre era stato oggetto di un altro tentato furto. A colpire in quell’occasione era stata una 29enne cilena irregolare in Italia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia