Nuovo tentato furto all’OVS, denunciata una 29enne

Una ragazza di 29 anni, irregolare in Italia e con un decreto di espulsione sulle spalle, è stata denunciata per furto.

Nuovo tentato furto all’OVS, denunciata una 29enne
Monza, 04 Dicembre 2017 ore 17:45

Sono entrate nell’OVS di via Passerini a Monza con un grande borsa schermata con l’intento di rubare della merce. Ma qualcosa è andato storto. E’ successo sabato alle 13.30.

Nuovo tentato furto all’OVS

Le due donne sono state subito seguite a vista dal sorvegliante che, notata la grande borsa, non le ha perse di vista un attimo. Le giovani sono salite al piano superiore del negozio dove hanno cominciato a girare tra i vestiti e a prelevare merce dagli scaffali, in particolare reggiseni e pantofole. Poi si sono nascoste dietro una struttura per occultare la merce dentro la grande borsa che avevano con loro.

Le due donne si dividono nel negozio

Una volta resesi conto che il sorvegliante le stava seguendo le due si sono divise. Così l’addetto alla sicurezza ha atteso il loro arrivo appena fuori dalla barriera casse. Le due donne hanno prima abbandonato la merce sulla barriera casse e, nel momento in cui il sorvegliante stava per fermarle, una delle due è riuscita a scappare facendo perdere le sue tracce.

Una 29enne denunciata per furto

L’altra invece è stata fermata e ha atteso all’interno del negozio l’arrivo della Polizia, chiamata dall’addetto alla sicurezza. La signora, 29 anni originaria del Cile, irregolare in Italia e con un decreto di espulsione sulle spalle mai ottemperato, è stata denunciata per furto. La merce, per un totale di 93 euro, è stata riconsegnata integra al negozio.

Un episodio analogo era successo nello stesso esercizio commerciale solo poche settimane fa.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia