Cesano Maderno

Bambino positivo al Covid alla scuola dell’infanzia, l’appello dell’Amministrazione

"Raccomandiamo alle famiglie un comportamento prudente e responsabile".

Bambino positivo al Covid alla scuola dell’infanzia, l’appello dell’Amministrazione
Seregnese, 16 Settembre 2020 ore 17:03

Bambino positivo al Covid alla scuola dell’infanzia di Cesano Maderno, l’appello dell’Amministrazione comunale.

Bambino positivo al Covid alla scuola dell’infanzia

Dopo la scoperta del primo caso di positività al Covid-19 alla scuola dell’infanzia Montessori del Villaggio Snia, l’Ammininistrazione comunale di Cesano Maderno invita alla prudenza e alla responsabilità. L’appello è dell’assessore all’Istruzione, Pietro Nicolaci:

“Certamente singolare per come è avvenuto, questo caso ci induce a raccomandare alle famiglie un comportamento prudente e responsabile. Se un bambino viene sottoposto a tampone non può assolutamente frequentare la scuola fino a che l’esito non certifichi la negatività al Covid. Non solo, anche se un bambino ha la febbre deve rimanere a casa e ogni mattina le famiglie dovrebbero assicurarsi che i figli non abbiano febbre e non siano presenti segni che potrebbero far sospettare un esordio di Covid. Nel caso di sospetto, bisogna avvisare immediatamente il medico di famiglia o il pediatra”.

Le classi non coinvolte continuano l’attività

Nelle scuole dell’infanzia gli alunni sono stati divisi nelle cosiddette classi “bolla”, cioè gruppi chiusi di bambini e bambine che non si incontrano con gli altri, mangiano all’interno della loro classe, non entrano in contatto con le altre sezioni durante la permanenza a scuola proprio per ridurre il rischio di contagio. “Questo rende possibile per gli alunni delle altre classi della scuola Montessori continuare normalmente a frequentare la scuola” sottolinea l’assessore Nicolaci.

TORNA ALLA HOME

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia