Cronaca
Carabinieri

Bandito solitario armato di pistola rapina supermercato a Desio

Ha agito con il volto parzialmente travisato e si è fatto consegnare i soldi in cassa.

Bandito solitario armato di pistola rapina supermercato a Desio
Cronaca Desiano, 18 Gennaio 2023 ore 12:02

Bandito solitario armato di pistola rapina supermercato a Desio. Nel mirino il Tigotà di via Maestri del Lavoro.

Bandito solitario in azione in via Maestri del Lavoro a Desio

Ha mostrato la pistola, si è fatto consegnare l’incasso e poi è fuggito. In corso le indagini dei Carabinieri. Il malvivente aveva il volto parzialmente coperto, in testa aveva un cappellino con visiera e aveva il bavero della giacca alzato per celare la propria identità. Questo è quanto emerso dalle testimonianze raccolte dai militari subito dopo il colpo. La commessa se l’è trovato di fronte e, senza perdere un istante, il furfante ha mostrato il borsello che aveva a tracolla, facendo capire che lì andavano messi i soldi che c’erano in quel momento in cassa. Per essere più convincente, stando a quanto emerso, avrebbe mostrato una pistola semi-occultata nel borsello, per farsi consegnare il bottino.

Per farsi consegnare i soldi ha mostrato una pistola alla cassiera

Riposti i soldi, circa 400 euro, se ne è andato, facendo perdere le proprie tracce. Non è chiaro se ci fosse un complice all’esterno ad attenderlo o se abbia agito da solo. Certo è che da quel punto è facile raggiungere la superstrada e far perdere le proprie tracce. Da che parte sia fuggito e con che mezzo, comunque, non è stato appurato. Sul posto i Carabinieri hanno acquisito tutti gli elementi per procedere con le indagini, con l’intento di riuscire a incastrarlo. Da quel che si sa, si tratterebbe di un uomo di giovane età, non si sa se italiano o straniero. Per cercare di risalire al responsabile della rapina sono state acquisite anche le immagini delle telecamere che si trovano nell'area limitrofa all'esercizio commerciale.

Seguici sui nostri canali
Necrologie