Cronaca
Giussano

Beccato mentre compra droga si scaglia contro i carabinieri

E' stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per favoreggiamento

Beccato mentre compra droga si scaglia contro i carabinieri
Cronaca Caratese, 13 Ottobre 2022 ore 12:35

Un 44enne, di origini calabresi ma residente in città,  incensurato è  stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.  Beccato dai militari ad acquistare cocaina, vicino ad una scuola,  si è scagliato contro di loro, nel tentativo di disfarsi della droga.

Spaccio vicino alla scuola

Ieri pomeriggio, attorno alle 15:20, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, i carabinieri della stazione di Giussano passando in via Giuseppe Aliprandi, in prossimità dell’omonima scuola dell’infanzia, sono stati insospettiti da un uomo che è entrato in una corte di una abitazione,  nota  per la presenza di spacciatori e pregiudicati.

Il tentativo di fuga

I militari, dopo essersi appostati e aver atteso l’uscita dell’uomo, gli hanno intimato l’alt. Questi, sorpreso dalla presenza dei carabinieri, ha tentato di fuggire a piedi ma è stato raggiunto e, dopo una breve colluttazione durante la quale ha tentato di liberarsi della dose di cocaina appena acquistata, è stato bloccato. Durante la colluttazione ha riportato escoriazioni alle ginocchia giudicate guaribili in cinque giorni.

Denunciato un 44enne

L’uomo, un 44enne  d'origine calabrese, che risiede in città, senza precedenti, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e, in relazione alle dichiarazioni rese, anche per favoreggiamento aggravato. Inoltre è stato segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti.
Seguici sui nostri canali
Necrologie