Brumotti dopo Monza in azione a Rozzano

L'inviato di Striscia la Notizia favorisce l'arresto di due spacciatori.

Brumotti dopo Monza in azione a Rozzano
Monza, 21 Gennaio 2020 ore 13:43

Brumotti dopo Monza in azione a Rozzano. L’inviato di Striscia la Notizia favorisce l’arresto di due spacciatori.

Brumotti dopo Monza in azione a Rozzano

A Monza aveva rischiato di prendersi una coltellata, anzi se l’era presa e a salvarlo era stato il giubbotto antiproiettile,  mentre il suo operatore era rimasto ferito a una gamba. A Rozzano Vittorio Brumotti, inviato di Striscia la Notizia, invece ha favorito l’arresto di due giovani spacciatori italiani.

L’episodio risale al 15 gennaio scorso ma le Forze dell’ordine hanno atteso la giornata di oggi, martedì 21 gennaio, per diffonderlo in quanto attendevano la puntata dedicata allo spaccio a Rozzano, andata in onda ieri sera a Striscia la Notizia su Canale 5.

In manette due giovani italiani

A finire in manette due giovani italiani, entrambi residenti a Rozzano, classe 1999 e 2001. I due sono stati sorpresi a spacciare intorno alle 19 nella zona di viale Lombardia, all’esterno di un bar. Da successiva perquisizione personale e di una cantina che avevano in uso i militari dell’Arma hanno recuperato 40 dosi di cocaina per complessivi 36 grammi e 15 grammi di marijuana suddivisi in 5 involucri. Con la sostanza stupefacente sono stati sequestrati anche due telefoni cellulari e 945 euro in contanti, considerati provento dell’attività di spaccio. I due sono quindi finiti in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Un’organizzazione di giovanissimi

Brumotti ha voluto denunciare un’organizzazione di giovanissimi che spacciano h 24 nella cittadina a poca distanza da Milano. Ha documentato tutto, filmando anche il luogo dove veniva nascosta la droga, favorendo così l’arresto degli spacciatori da parte dei Carabinieri e registrando anche il ritrovamento delle dosi di cocaina. Tutto è stato mostrato ieri sera in Tv, oggi l’ufficializzazione degli arresti da parte delle Forze dell’ordine.

TORNA ALLA HOME
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia