Cronaca
In centro

Cade per le buche e si rompe il piede, chiederà risarcimento

E' successo a Monza a una 60enne: "La pavimentazione va sistemata"

Cade per le buche e si rompe il piede, chiederà risarcimento
Cronaca Monza, 28 Ottobre 2021 ore 15:27

Per colpa della pavimentazione sconnessa si è rotta il malleolo e adesso aspetta di essere risarcita dal Comune di Monza.

Caduta per la pavimentazione sconnessa

Martedì alle 15.43 in via Italia all’altezza del civico 27 una 60enne è caduta rovinosamente al suolo. E’ l’ennesima vittima delle strade dissestate del centro storico (qualche giorno prima era capitato a una 91enne in via Vittorio Emanuele, come si legge qui).
«Stavo camminando tranquillamente con le scarpe basse e comode quando sono inciampata nella pavimentazione sconnessa e sono caduta - ha spiegato una 60enne - Una commerciante e alcuni passanti si sono fermati, ma i miei angeli sono stati gli agenti della Polizia locale che mi hanno soccorso e sono stati premurosi, volevano chiamare l’ambulanza, ma io ero troppo scossa e ho preferito andare a casa».

Trenta giorni di prognosi

La 60enne muggiorese che lavora in centro Monza è andata poi in Pronto soccorso e qui è arrivato il responso: il referto parla di malleolo rotto e 30 giorni di prognosi. «Hanno dovuto mettermi il gesso alla gamba, ma avevo dolori in tutto il corpo per via della caduta - ha chiosato - So che è già stato fatto il verbale da parte della Polizia locale e che dovrò andare all’Ufficio Assicurazioni del Comune. Spero mi risarciranno. Come è capitato a me può capitare ad altri, la cosa importante è che ora venga messo in sicurezza il centro storico».

Necrologie