Cronaca
Lutto

Carate Brianza piange il pittore Angelo Fumagalli

Apprezzato e stimato artista, nato in città il 25 luglio 1935, era malato da tempo, ma solo da pochi giorni era ricoverato presso l’Hospice di Giussano dove si è spento.

Carate Brianza piange il pittore Angelo Fumagalli
Cronaca Caratese, 06 Dicembre 2021 ore 13:05

Carate Brianza in lutto per la scomparsa del pittore Angelo Fumagalli.

Un apprezzato artista nato e cresciuto a Carate Brianza

Apprezzato e stimato artista, nato in città il 25 luglio 1935, Angelo Fumagalli era malato da tempo, ma solo da pochi giorni era ricoverato presso l’Hospice di Giussano dove si è spento.
Nel 1945, a dieci anni, iniziò a frequentare lo studio del pittore Eraldo Moscatelli, dove apprese le prime nozioni della tecnica della pittura, avendo già una naturale inclinazione al disegno, che lo stesso Moscatelli aveva notato fin dai primi anni di scuola.

Angelo lascia la moglie Tina, compagna di una vita, sposata nel 1961 e modella di tanti ritratti; la figlia Raffaella, docente a cui ha trasmesso la passione per la letteratura e, in particolare, per la poesia, il genero Beppe Nava, gli adorati nipoti Michelangelo e Simone che hanno ereditato le passioni del nonno.

Le sue opere

Numerose sono le opere di Angelo Fumagalli presenti nel territorio. Citiamo, innanzitutto, quelle nelle chiese di Carate Brianza: «La pietà» nella Chiesa dell'Oratorio Femminile, «La Madonna del Parco» nella cappella dell'ex Villa Negri, «La Crocefissione» nell'oratorio di Santa Maria Maddalena (Parco Villa Cusani-Confalonieri), «La Pala di Sant'Anna» nella chiesa omonima del Pozzone. Nel 1995 dipinse gli affreschi del Santuario di San Bernardo e l'anno successivo, per il rione San Rocco, la pala dedicata al Santo. Nel 2002 concluse «La Madonna Addolorata» per la cappella sita nel rione Vignoli. Lo stesso anno realizzò gli affreschi che ornano il pronao della Chiesa parrocchiale di Briosco. Nel 2003, per la Parrocchia di Macherio, dipinse una pala celebrativa in occasione della nuova dedicazione della chiesa. Sulla facciata della sua casa di via San Giovanni Bosco a Carate Brianza si trova un'edicola raffigurante «La Sacra Famiglia», conclusa nel 2009. Da ricordare anche la sua preziosa collaborazione con la Banca di credito cooperativo che ai tempi del Palio Caratese (Anni Ottanta e Novanta) culminò con la realizzazione dello stesso stendardo, simbolo della vittoria nei giochi rionali.

I funerali di Angelo Fumagalli saranno celebrati oggi, lunedì 6 dicembre in chiesa prepositurale. Il servizio completo sul Giornale di Carate in edicola domani, martedì 7 dicembre.

Necrologie