Viabilità in tilt

Carate, chiusa la Statale 36 in direzione Lecco

Un incidente ha coinvolto tre autovetture, tre anche le persone coinvolte.

Carate, chiusa la Statale 36 in direzione Lecco
Cronaca Caratese, 01 Febbraio 2021 ore 20:02

Carate, chiusa la Statale 36 in direzione Lecco. Un incidente ha coinvolto tre autovetture, tre anche le persone coinvolte.

Carate, chiusa la Statale 36 in direzione Lecco

Poco più di un’ora fa. intorno alle 18,45, lungo la Statale 36 del lago di Como e dello Spluga si è verificato un incidente che ha coinvolto tre autovetture. Il sinistro all’altezza di Carate Brianza.

5 foto Sfoglia la gallery

Per procedere alla rimozione dei mezzi coinvolti, la Statale è stata chiusa al traffico in direzione Lecco, all’altezza del km 22,400 in territorio di  Carate Brianza.

La chiusura si è resa necessaria oltre che per consentire i soccorsi sanitari, per eseguire i  rilievi volti ad accertare la dinamica dell’incidente.

3 foto Sfoglia la gallery

Sul posto sono presenti, oltre ai mezzi di soccorso, le squadre Anas e le Forze dell’ordine per la gestione della viabilità e per consentire la riapertura del tratto nel più breve tempo possibile.

Le deviazioni segnalate in loco

Le deviazioni sono segnalate in loco. Dovrebbero essere tre le persone coinvolte, due donne di 41 e 58 anni e un uomo di 41 anni. I mezzi di soccorso intervenuti sono della Croce Verde di Lissone e i soccorritori di Lurago d’Erba, oltre alle due autoambulanze anche l’automedica.

Sul posto anche i Vigili del fuoco di Seregno per rimuovere i mezzi incidentati; in loro supporto anche i colleghi di Lissone. A disciplinare il traffico la Polizia stradale di Milano.

Le ripercussioni al traffico lungo la Statale 36 sono state ovviamente pesanti, dopo l’incidente lungo la trafficata arteria si son fermate lunghe code. Fortunatamente le persone coinvolte nel sinistro non paiono avere riportato ferite gravi, due sono state infatti soccorse in codice verde e trasportate all’ospedale di Carate e una in codice giallo trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

La situazione è tornata alla normalità nell’arco di un paio d’ore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli