Cronaca
Cesano Maderno

Casetta degli orti sbarrata per evitare bivacchi e vandalismi

La decisione dell'Amministrazione comunale per risolvere i problemi e scongiurare l'abbattimento della struttura.

Casetta degli orti sbarrata per evitare bivacchi e vandalismi
Cronaca Seregnese, 04 Maggio 2022 ore 15:33

Porta e finestre sbarrate da assi di legno per evitare intrusioni e bivacchi. Così, da qualche tempo, la casetta di via Campania a Cesano Maderno abbandonata dopo il naufragato progetto degli Orti condivisi.

Casetta degli orti sbarrata per evitare bivacchi

La casetta in legno a due passi dalla scuola dell'infanzia, dalla chiesa e dall'oratorio della Sacra Famiglia, era diventata luogo di bivacco di disperati e ricettacolo di rifiuti. L'Amministrazione comunale, valutata l'opzione della rimozione, ha infine optato per quella della chiusura. "Per ora sembra funzionare, ma se dovessero ripetersi intrusioni l'unica soluzione sarà la rimozione" commenta il sindaco Maurilio Longhin, che sul futuro della struttura spiega: «L'area che non potrà prescindere dal fatto che il Piano di governo del territorio lì prevede una nuova scuola secondaria di primo grado".

Continue segnalazioni in Municipio

La decisione presa dall'Amministrazione comunale è la risposta alle continue segnalazioni  arrivate in Municipio da parte di residenti e passanti per via delle intrusioni di persone nella casetta abbandonata da anni e trasformata in "discarica". Un tema arrivato più volte a tenere banco anche in Consiglio comunale, dove l'opposizione ha chiesto a più voci l'inetervento della Giunta per risolvere  la critica situazione. Lo sbarramento di porta e finestre dovrebbe essere il giusto compromesso per evitare l'abbattimento della struttura.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie