Coronavirus, ancora troppi i furbetti

Ciclabile del Villoresi riaperta dagli irriducibili della passeggiata

A poche ore dalla chiusura della ciclabile ciclisti e pedoni sono tornati a scorrazzare

Ciclabile del Villoresi riaperta dagli irriducibili della passeggiata
Monza, 18 Marzo 2020 ore 20:03

Ciclabile del Villoresi riaperta a poche ore dall’ordinanza comunale dagli irriducibili della passeggiata.

Ciclabile del Villoresi riaperta

Per gli irriducibili della passeggiata non è stato difficile aggirare l’ordinanza di domenica del sindaco Dario Allevi  che ha portato alla chiusura della ciclabile del Villoresi per evitare assembramenti.

E’ stato sufficiente infatti spezzare il nastro di sicurezza posto agli accessi dalla Polizia Locale e ciclisti e pedoni hanno ricominciato nuovamente a scorrazzare su è giù per le sponde del canale cittadino. Così è successo per esempio in via Buonarroti, fra i quartieri San Donato e Regina Pacis, dove ancora questo pomeriggio, mercoledì, si sono visti runners e ciclisti attraversare senza troppe preoccupazioni l’area.

In barba a tutti i divieti.

Ancora troppi indisciplinati

La decisione del comune era arrivata dopo le tantissime segnalazioni arrivate nella giornata di domenica ai centralini della Polizia Locale e anche attraverso le piazze virtuali dei social network. Troppi indisciplinati, da soli o in gruppo, di corsa o in bici, avevano infatti affollato l’area portando alle proteste di numerosi cittadini e alle bacchettate dell’assessore alla Viabilità e Sicurezza, Federico Arena.

Un problema non proprio secondario vista la crescita esponenziale dei numeri relativi ai nuovi contagi in città. Numeri per il quale ancora il primo cittadino Allevi si è detto piuttosto preoccupato.

E che, si spera, possano portare anche i  più furbetti a decidere di rimanere finalmente a casa.

 

 

 

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia