Cronaca
L'addio a Lissone

Ciclismo in lutto, lo Sport Club piange Rodolfo Citterio

Classe 1930 per decenni era stato direttore di gara e colonna portante della storica Coppa Agostoni-Giro delle Brianze

Ciclismo in lutto, lo Sport Club piange Rodolfo Citterio
Cronaca Monza, 16 Settembre 2021 ore 16:32

Il mondo del ciclismo piange Rodolfo Citterio, storico direttore di gara e consigliere dello Sport Club Mobili di Lissone.

Ciclismo in lutto

E' mancato a 91 anni Rodolfo Citterio, storica colonna portante dello Sport Club Mobili Lissone e per anni direttore di gara e vicedirettore della Coppa Agostoni. Una notizia, quella della morte del lissonese, che ha lasciato senza parole i tanti amici e volontari della società sportiva di via Nazario Sauro.

Nato nel 1930, come tutti i lissonesi era uno degli storici falegnami che lavoravano nelle botteghe del centro città. Una vita lunga quella di Citterio che, sin dalla sua giovinezza, è stata scandita dalla passione per le due ruote.

Una passione che lo ha portato ad essere una delle colonne dello Sport Club e uno dei più caldi sostenitori della corsa intitolata alla memoria di Ugo Agostoni. Un impegno, quello nel mondo sportivo lissonese, portato avanti con dedizione, impegno e disciplina fino a che il fisico glielo ha permesso.

Il ricordo degli amici

Commosso è il ricordo degli amici dello Sport Club Mobili Lissone che lo hanno ricordato con una bella immagine e con parole di apprezzamento e di ringraziamento.

Davvero una bruttissima notizia per tutti noi. Rodolfo Citterio ci ha lasciati, sentite condoglianze da tutto lo Sport Club alla sua famiglia.

Questo il breve messaggio dei soci della realtà sportiva con la quale Citterio, per decenni, ha collaborato. Un messaggio particolare è arrivato dal presidente Silvano Lissoni: "Ci mancherà tanto, era un punto di riferimento per tutti noi. Perdiamo un grande uomo e un grande appassionato".

Al momento non si sa ancora la data dei funerali che saranno certamente celebrati nei prossimi giorni.

(in copertina l'immagine scelta dagli amici dello Sport Club per ricordare Rodolfo Citterio)

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie