Tradizione tutta lissonese

I Trofei d'Autore dei maestri artigiani per la Coppa Agostoni

L'iniziativa promossa dall'Amministrazione in collaborazione con la sezione di Apa-Confartigianato

I Trofei d'Autore dei maestri artigiani per la Coppa Agostoni
Cultura Monza, 22 Luglio 2021 ore 17:36

Ancora una volta i Trofei d’Autore degli artigiani di Lissone saranno i protagonisti - come ormai avviene dal 2013 - della 74esima edizione della Coppa Ugo Agostoni.

Trofei d'Autore per la Coppa Agostoni

Se il via ufficiale alla gara ciclistica promossa da Sport Club Mobili Lissone e sostenuta dall’Amministrazione dista ancora più di due mesi (lunedì 11 ottobre la data in calendario per l’edizione 2021), il Comune è già al lavoro per farsi trovare pronto all’appuntamento che vedrà partenza e arrivo a Lissone, con traguardo - come di consueto - lungo via Matteotti.

La città ha scelto di proseguire nella consolidata tradizione dei suoi Trofei d’Autore: i premi per i primi tre classificati saranno infatti realizzati dalla maestria degli artigiani lissonesi associati ad Apa-Confartigianato che da 9 anni accompagnano la Coppa Agostoni.

Lissone trofei d'autore
Lissone, Trofei d'Autore 2020

Vere e proprie opere d'arte

Le coppe saranno interamente “Made in Lissone”, progettati e realizzati da imprese del territorio, individuate e coordinate dalla sezione locale della Confartigianato Imprese. In questo modo, potrà essere ulteriormente valorizzata l’immagine della corsa internazionale e della comunità lissonese, attraverso il diretto coinvolgimento delle aziende del territorio.

Con grande gioia nel 2021 la città di Lissone ritrova la Coppa Agostoni nella sua forma originaria più pura. Anche quest’anno, come Amministrazione, abbiamo voluto investire fortemente nella corsa ciclistica per professionisti più dura del famoso Trittico Lombardo, assicurando il supporto economico necessario per sostenere una manifestazione che non è solo sportiva, ma rappresenta anche un segnale di ripartenza e di ripresa. Al tempo stesso la Coppa Ugo Agostoni rappresenta un’occasione di visibilità per la nostra Lissone e per le sue peculiarità artigianali, imprenditoriali e associative che negli anni l’hanno portata ad essere conosciuta a livello italiano come Città del Mobile, dell’arredo e del design. Non da ultimo, va il ringraziamento nostro e di tutta l’Amministrazione  allo Sport Club Mobili Lissone che si occuperà dell’organizzazione dell’evento. Grazie al presidente Silvano Lissoni e al suo staff, infaticabile e sempre magnifico, siamo certi che anche quest’anno sapranno curare al meglio ogni dettaglio per regalarci una Coppa Agostoni davvero speciale!

Questo il commento del sindaco Concetta Monguzzi e dell'assessore allo Sport Renzo Perego.

(in copertina un dettaglio dei Trofei d'Autore dell'edizione 2020)

LEGGI L'EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

Necrologie