Emergenza

Concorezzo: positivi al Covid quasi tutti gli ospiti della Rsa “Villa Teruzzi”

Su 42 anziani, ben 38 sono risultati positivi al tampone. Nelle ultime ore si registra anche un decesso.

Concorezzo: positivi al Covid quasi tutti gli ospiti della Rsa “Villa Teruzzi”
Vimercatese, 12 Ottobre 2020 ore 16:06

Positivi al Covid quasi tutti gli ospiti della Rsa “Villa Teruzzi” di Concorezzo. Su 41 ospiti, infatti, ben 37 sono risultati positivi al tampone.

Quasi tutti gli ospiti positivi

In totale sono attualmente presenti in struttura 41 ospiti, 37 dei quali sono risultati positivi al tampone. Dopo il caso di positività al tampone Covid di un’anziana ospite della Rsa Villa Teruzzi, attualmente ricoverata all’Ospedale San Gerardo di Monza, rilevata la scorsa settimana, la cooperativa Coopselios che gestisce la RSA ha proceduto con la programmazione dei tamponi a tutti gli ospiti e operatori della struttura di via De Giorgi. La prima tranche di tamponi eseguiti giovedì 8 ottobre ha coinvolto 23 ospiti, 20 dei quali sono risultati positivi.  Nella tarda mattinata di oggi, lunedì 12 ottobre, sono arrivati anche i risultati della seconda tranche di tamponi eseguiti venerdì 9 ottobre dagli altri 22 anziani e 21 sono risultati positivi. Domani, martedì 13 ottobre, verranno invece eseguiti i tamponi agli operatori sanitari che prestano servizio in Villa Teruzzi.

“Seguiamo le indicazioni di Ats”

A dare notizia della situazione, attraverso i canali ufficiali del Comune, è il responsabile della struttura, Leonardo Virgilio, che ha anche comunicato il decesso di un’anziana.
“Abbiamo immediatamente avvisato le famiglie circa i risultati dei tamponi. La situazione continua a essere sotto controllo e la maggior parte dei nostri ospiti attualmente non presenta sintomi. Stiamo mettendo in campo tutte le procedure previste in queste circostanze, continuando a seguire in modo preciso le indicazioni di ATS con cui siamo in costante aggiornamento. Questa mattina è purtroppo deceduta un’ospite che da tempo aveva un quadro clinico molto compromesso e, anche in questo caso, si sta verificando se la positività al covid possa essere stata una concausa al decesso”.
 Nella mattina di oggi ATS, come da prassi in queste circostanze, ha eseguito un sopralluogo nella struttura per verificare la corretta gestione delle procedure previste (personale, isolamento ospiti, percorsi, utilizzo presidi sanitari ecc). Nelle prossime ore si definiranno le azioni da mettere in atto per la gestione strutturale dell’isolamento degli ospiti.

Il Comune conferma il proprio supporto

Sulla questione è intervento anche il sindaco Mauro Capitanio, che dopo essere stato informato dei fatti ha voluto confermare il supporto dell’Amministrazione al lavoro della Rsa.
“Il Comune di Concorezzo è costantemente aggiornato circa la situazione di Villa Teruzzi grazie a una collaborazione concreta con la società che ha in gestione la RSA, con il responsabile Leonardo Virgilio e con ATS. Da parte nostra continueremo a garantire un supporto nel pieno rispetto dei ruoli, soprattutto nell’ambito della trasparenza circa quanto sta avvenendo”.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia